Tesori sotto il mare, la scoperta de La Sapienza

0
25

Il team della missione archeologica della Sapienza, diretta da Eugenia Equini Schneider, ha svolto sui fondali del Mediterraneo orientale, nelle ultime settimane, una campagna di ricerche subacquee che ha consentito di ritrovare di fronte al promontorio di Elaiussa, nella provincia turca di Mersin, due relitti di navi, l’una di età imperiale romana e l’altra risalente al VI-VII secolo d.C. con carichi di anfore e marmi.