Tor Bella, spedizione punitiva contro la nuova fiamma dell\’ex

0
77

La gelosia nei confronti dell’ex fidanzato e la rabbia nei confronti della sua nuova “fiamma”. Sarebbero questi i motivi alla base del folle gesto di una ragazza romana di 30 anni, incensurata, arrestata dai carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca nel tardo pomeriggio di ieri dopo aver messo a segno un “blitz punitivo” in via Raffaele De Ferrari.

La 30enne, che aveva suo malgrado accettato l’interruzione del legame sentimentale, non ha retto al sospetto che la nuova fidanzata dell’ex potesse essere proprio la sua segretaria, una 38enne romana.

La ragazza, quindi, si è presentata all’ingresso del luogo di lavoro dell’ex e con il volto travisato si è violentemente scagliata contro la presunta rivale e spruzzandole del liquido corrosivo sul volto. Non contenta di ciò, in preda alla rabbia ha tentato di colpirla alla testa con una mazzetta da muratore.

Oltre al grande spavento, per fortuna, la 38enne ne avrà per soli 3 giorni a causa di una piccola ferita al cuoio capelluto. La donna gelosa, invece, è stata bloccata dai carabinieri, allertati telefonicamente da testimoni che avevano assistito attoniti all’aggressione, mentre si stava dileguando lungo le strade del quartiere stringendo ancora tra le mani il martello. Il contenitore con la presunta sostanza corrosiva non è stato trovato.

Dopo il rito direttissimo, per il reato di lesioni personali aggravate, la ragazza è stata sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

È SUCCESSO OGGI...

Sabato al Museo di Roma l’opera lirica e la musica ungherese con Roma Tre...

Continuano le aperture straordinarie in orario serale del Museo di Roma Palazzo Braschi. Anche il prossimo sabato 29 luglio il museo che affaccia su Piazza Navona rimarrà aperto dalle 20 alle 24 (ultimo ingresso...
Foto archivio

Ladispoli, il sindaco firma l’ordinanza anti incendi

Il sindaco Alessandro Grando ha firmato l’ordinanza anti incendi per il periodo estivo. L’atto impone il divieto, in tutto il territorio comunale di Ladispoli, di tutte le azioni determinanti, anche solo potenzialmente, l’innesco di...

Controlli della polizia all’Esquilino: scoperto un centro di riciclaggio di smartphone

Proseguono i controlli della Polizia di Stato nel quartiere Esquilino. Esercizi commerciali, B&B e affittacamere, sono le attività obiettivo delle verifiche messe in atto negli ultimi giorni dagli agenti del Commissariato Esquilino. Scoperto durante i controlli,...

Roma, l’auto non è riparata e tenta di investire e dare fuoco al meccanico

Quando un romano di 49 anni ha saputo che la sua autovettura non era ancora stata riparata, ha iniziato ad inviare messaggi minatori sull’utenza telefonica del meccanico. Non avendo ricevuto risposta, ieri sera, si è...

Minaccia turista con un coccio di bottiglia e la rapina: preso 25enne

Ha avvicinato una turista e l’ha minacciata con un coccio di bottiglia facendosi consegnare uno smartphone di ultima generazione. E’ accaduto ieri pomeriggio nei pressi della basilica di Santa Maria Maggiore. I Carabinieri della Stazione...