Con “Ape Calessino” turismo in stile Dolce Vita ma ecologico

0
32

Tornare agli anni della Dolce Vita e scoprire Roma nel pieno rispetto dell'ambiente, con un nuovo mezzo di trasporto: l'Ape Calessino a propulsione elettrica. Realizzata ispirandosi al design anni '60, l'Ape Calessino Electric Lithium, è un progetto nato dall'agenzia di viaggi creata grazie al bando promosso da Provincia di Roma e Unicredit, la "Apegotour", ed è stata presentata oggi, a palazzo Valentini, dal presidente della provincia di Roma Nicola Zingaretti, l'assessore provinciale al Bilancio Antonio Rosati, il presidente di Coldiretti Roma David Granieri e il responsabile di Apegotour Luca Lo Iacono.

La quattro posti, classico Italian Style, è dotata di capote che la rende flessibile a diversi impieghi e situazioni, e con un costo che parte da 10 euro, i turisti potranno visitare la Capitale con un'offerta di percorsi a tema che vanno da: Roma Imperiale, Il grande Rinascimento, La via dello Shopping, I Classici senza tempo. Attraverso un sito internet, realizzato ad hoc, gli utenti potranno pagare direttamente il servizio richiesto e conoscere tutti i pacchetti turistici offerti con le relative promozioni.

"Dobbiamo e possiamo immaginare di costruire un nuovo modello di sviluppo basato sul sostegno ad una nuova e moderna imprenditoria. – ha detto Zingaretti – L'economia si mette in moto se sappiamo intercettare meglio di altri, ciò che questo Paese può offrire. Non dobbiamo essere pigri e presuntuosi in questo, perché occorre aggredire i nuovi mercati, e intercettare offerte di qualità. Sono molto contento che un investimento pubblico sia utile proprio per questo. E' infatti una sciocchezza pensare che nei momenti di crisi il pubblico deve sparire, è un'idea che ha prodotto solo catastrofi nel mondo.

La nostra presenza deve essere intelligente, sostenendo buone realtà. Si può fare e la presentazione oggi ne è la dimostrazione". Il finanziamento complessivo ammonta a 195mila euro, 60mila come fondi erogati dalla Provincia di Roma per l'aumento di capitale e 135mila come prestito a medio/lungo termine concesso da Unicredit e da restituire nei prossimi 60mesi a un tasso di interesse specifico sulla base del rage creditizio dell'azienda. Dal 2011, infine, l'amministrazione Zingaretti ha erogato circa 5milioni di euro per il sostegno alle piccole e medie imprese, già costituite o di nuova creazione, del territorio di Roma e Provincia che hanno generato un flusso di investimenti pari a circa 50milioni con circa 450 nuovi posti di lavoro.