Guidonia, truffava tabaccherie facendosi ricaricare postepay

0
46

Truffa e insolvenza fraudolenta. Questi i reati per i quali è stato arrestato dagli agenti di Guidonia un italiano 42enne. L’uomo, responsabile di aver raggirato numerosi esercizi commerciali della zona, è stato individuato e bloccato nella giornata di ieri dagli investigatori.

Il 42enne entrava nelle tabaccherie della zona abilitate alla ricarica delle carte prepagate tipo postepay e, ogni volta cambiando esercizio pubblico, si faceva ricaricare la propria postepay di importi variabili tra i 200 e i 500 euro.

Considerando che ad ogni ricarica l’uomo doveva fornire le proprie generalità, nonché il c.f., ha dovuto “ricercare” ogni volta un espediente diverso per ottenere comunque la ricarica; infatti ad alcuni avrebbe detto di aver smarrito la carta d’identità, ad altri che aveva lasciato i documenti in macchina oppure gli lasciava qualche effetto personale a garanzia e che a breve sarebbe ritornato per pagare. Alla fine dell’indagine si sono contati oltre 20 esercizi commerciali truffati.

Le denunce presentate dai titolari degli esercizi truffati e il comunicato che la FIT aveva trasmesso alle consociate tabaccherie per metterle in guardia di quanto segnalato dalle “vittime”, hanno portato i poliziotti di Guidonia a predisporre un adeguato servizio di osservazione e vigilanza che, in poche settimane, ha portato a individuarne l’autore: la conseguente perquisizione ha portato al sequestro di materiale frutto dell’illecito, nonché della carta postepay utilizzata per compiere le truffe. Identificato per C.G., l’uomo dovrà ora rispondere per i reati di truffa e insolvenza fraudolenta.

È SUCCESSO OGGI...

Colosseo, Franceschini: «Area archeologica resterà aperta»

"L'area archeologica centrale di Roma restera' com'e' oggi, restera' aperta. La parte che e' gia' a pagamento restera' a pagamento e il resto restera' aperto alla citta'. Ci mancherebbe altro che costruire una cosa...
tuscolano

Schianto sull’Aurelia: giornata di paura

Giornata particolarmente impegnativa quella di oggi 27 aprile 2017 per i Vigili del Fuoco di Civitavecchia. I VVF fra ascensori bloccati, aperture porta e soccorsi vari, sono intervenuti per due incidenti stradali.   Il primo a...

Fa il pieno di benzina, paga con banconote false e scappa

A seguito di una segnalazione giunta al NUE 112, i Carabinieri della Stazione di Roma San Paolo hanno arrestato una 20enne romana, disoccupata e già nota alle forze dell’ordine, con l’accusa di spendita e...
tuscolano

Ostia, scoppia incendio in un appartamento

Ostia via dell'appagliatore 94 incendio di appartamento intorno alle 18 circa.  al primo piano. Di uno stabile di cinque.Sul posto almeno quattro squadre di vigili del fuoco, con ausilio dell autoscala..Coinvolta la cucina da...

Mafia Capitale, quasi 500 anni complessivi di carcere chiesti dai PM per gli imputati

Erano 16 di 46 gli imputati del processo 'Mafia Capitale' che si sono presentati stamane nell'aula bunker di Rebibbia per ascoltare la requisitoria conclusiva dell'Accusa, in attesa della richiesta di condanne che i Pm...