Il gladiatore Russell Crowe a difesa del mausoleo romano

0
55

Reinterramento per mancanza di fondi. Questa la fine a cui sembra destinato, salvo miracoli, il mausoleo di Marco Nonio Macrinio, individuato in prima battuta nel 2007 sulla via Flaminia, a due passi dalla stazione Due Ponti della Roma-Viterbo.

E’ stata la Soprintendenza ai Beni archeologici di Roma a dare il triste annuncio: evidentemente rimettere in piedi la struttura, alta 15 metri e sepolta sotto 7 metri di terra, risulta troppo oneroso. Nemmeno il ritrovamento della statua del generale di Marco Aurelio con tanto di consorte, nel giugno 2010, è riuscita a dare un’accelerata per provare a riportare agli antichi splendori la tomba del “Gladiatore”.

L’annuncio della Soprintendenza, però, non è andato giù a molti, a cominciare proprio da chi dalle gesta di Macrinio è riuscito a svoltare la sua carriera. «Di tutte le grandi nazioni del mondo, l'Italia in particolare dovrebbe essere una guida nel promuovere l'importanza di esplorare e conservare il passato antico», ha detto a “Repubblica” l'attore Russell Crowe, interprete sul grande schermo di quel Massimo Decimo Meridio “ispirato” dalla figura di Macrinio.

A cui si è aggiunto David Sassoli, candidato alle primarie del centrosinistra per il Campidoglio: «Per il suo patrimonio storico, artistico e archeologico – interviene l’europarlamentare – Roma è un marchio in tutto il mondo e non difendere con le unghie e con i denti questa sua incomparabile prerogativa, tanto più nel grave momento di crisi che stiamo attraversando, è una scelta del tutto irresponsabile perché significa affossare la più straordinaria risorsa di questa città, quella, sopra ogni altra, da cui Roma può e deve ripartire». Anche l'American Institut for Roman Culture ha promosso un petizione online.

Diego Cappelli

È SUCCESSO OGGI...

Campidoglio, Meloni: «Prosegue lavoro Tavolo per decoro, in estate le conclusioni. Poi piani di...

“Entro la fine di luglio si concluderanno i lavori del Tavolo tecnico per il decoro, che verranno recepiti dalla Giunta con una delibera. A quel punto, saremo pronti per la predisposizione dei piani di...

Premio Simpatia 2017: la rosa dello scultore Assen Peikov a Irene Grandi

La sua voce rocker è il simbolo di una generazione, coniugata al femminile, a cui piace parlar chiaro. Memorabile la partecipazione al Festival di Sanremo del 2000 dove presenta “La tua ragazza sempre”: canzone scritta per...

Scuola dell’infanzia: Campidoglio lancia ‘Tutti al sicuro’ per promuovere educazione alla sicurezza

Promuovere l’educazione alla sicurezza fin dalla più tenera età, sviluppando nella scuola dell’infanzia iniziative orientate a prevenire gli incidenti e a garantire comportamenti corretti, sia individuali che di gruppo. Con questo obiettivo l’amministrazione ha lanciato,...

Torna a Nemi la sagra delle fragole

Torna un appuntamento imperdibile la Sagra delle fragole di Nemi, dal 27 maggio al 4 giugno, tra le più blasonate e conosciute sagre a livello internazionale.   Cittadina deliziosa dei Castelli Romani e soprattutto in estate meta ideale per trovare ristoro dall’afa capitolino...
ticket sanità

Laura Biagiotti in fin di vita a Roma

E' in fin di vita Laura Biagiotti, la grande stilista romana: i medici dell'Ospedale Sant'Andrea di Roma hanno avviato le procedure per l'accertamento della morte cerebrale. Ieri sera la Biagiotti, 73 anni, ha avuto un...