Fiera Roma, da domani la grande esposizione italiana della birra

0
32

Per la prima volta in Italia una grande manifestazione internazionale della birra artigianale per dare spazio, visibilità e prestigio al movimento brassicolo italiano. Da domani e fino a domenica, alla Nuova Fiera di Roma, si potranno conoscere e assaggiare 500 differenti birre, tutte rigorosamente artigianali e tutte alla spina. «Una rassegna che offre visibilità agli oltre 450 birrifici artigianali dislocati già sul territorio italiano, e alle tante iniziative che si stanno ancora sviluppando, in questo mercato, nel nostro Paese». 

Questo l'intento degli organizzatori dell’iniziativa che – insieme a Unionbirrai, l’Associazione italiana di produttori artigianali di birra – seguono l’esempio di altri importanti festival, portando nella capitale 12 nazioni produttrici da tutto il mondo.

Nonostante la birra sia un bene di largo consumo, ne rimane ancora ignoto a molti il semplice processo produttivo, la sua storia. Per tale motivo all’interno della manifestazione saranno tenuti mini corsi e seminari gratuiti (ad opera delle più importanti associazioni del settore) per avvicinare gli avventori alla birra artigianale di qualità, fargliene apprezzare i pregi e rendere coscienti dell’attuale situazione del movimento brassicolo italiano.

Grazie alla partecipazione inoltre dell’associazione consumatori di birra artigianale MoBI (Movimento Birrario Italiano), si mostrerà al pubblico come produrre dal vivo alcune cotte di birra, dando l’opportunità a tutti di vedere, odorare e toccare con mano le materie prime di questo prodotto: i luppoli, i malti e il lievito.