Lanuvio, rubava all\’interno di esercizi commerciali: arrestata

0
35

I carabinieri, dopo un’approfondita indagine, hanno ottenuto e dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Velletri nei confronti di  una donna romana di 31 anni ritenuta responsabile di sette episodi di furti di portafogli e borse perpetrati all’interno di vari esercizi commerciali di Lanuvio.

Le indagini hanno appurato che la donna era solita entrare all’interno dei negozi e fingere una contrattazione per l’acquisto di qualcosa, approfittando poi del primo momento di distrazione del commesso per sottrarre tutti i soldi, portafogli o borse che erano a portata di mano.

Dopo diversi episodi dello stesso genere, i carabinieri hanno intuito l’identità della responsabile, che è stata riconosciuta senza ombra di dubbio da tutte le vittime. Le cifre asportate possono essere quantificate in diverse centinaia di euro.

Attualmente la donna, tratta in arresto nella serata di ieri, si trova rinchiusa presso il carcere femminile di Roma – Rebibbia.