Eur, minaccia cassiere con taglierino e ruba incasso

0
60

Ieri pomeriggio un 30enne romano incensurato, armato di un taglierino, ha fatto irruzione in un supermercato di viale Beethoven all’Eur, e dopo aver minacciato le due cassiere, si è fatto consegnare i soldi contenuti nelle casse, 435 euro, prima di darsi alla fuga. Sfortunatamente per lui, fuori c'erano i carabinieri impegnati nei quotidiani servizi anti rapina che lo hanno notato proprio mentre si allontanava velocemente dall’esercizio commerciale.

E' così scattato l’inseguimento da parte dei militari dell’Arma che poco dopo lo hanno raggiunto e bloccato. Inutile anche il tentativo del rapinatore di disfarsi del taglierino durante la fuga, che è stato recuperato e sequestrato. A seguito di perquisizione il malfattore è stato trovato in possesso anche dell’intero bottino.

Arrestato con l’accusa di rapina aggravata, il 30enne è stato arrestato dai carabinieri e tradotto presso il carcere di Regina Coeli a disposizione dell’autorità giudiziaria. L’intero incasso, recuperato dai militari dell’arma, è stato restituito al responsabile del supermercato.