Aggrediscono, sequestrano e rapinano un loro coetaneo

0
101

I carabinieri hanno arrestato tre giovani, dell’hinterland romano, per aver rapinato l’I-Pod ad un 16enne di Ciampino dopo averlo  anche sequestrato e maltrattato. Gli autori del folle gesto sono due 17enni, di cui una donna, e un 16enne, che alla fermata metropolitana “Anagnina” hanno avvicinato il malcapitato, che già conoscevano di vista perché frequentava la stessa scuola, e dopo avergli tolto il telefono, lo hanno costretto a seguirli a bordo di un autobus, linea 20.

Scesi in zona Tor Bella Monaca il 16enne è stato portato dai bulli in via dell’Archeologia, nei pressi dell’abitazione del “capo branco”, che è già conosciuto alle forze dell’ordine, dove è stato aggredito e umiliato per poi portargli via il lettore musicale. A quel punto gli aggressori lo hanno abbandonato e sono fuggiti via. La vittima è riuscita a raggiungere l’ospedale dove sono immediatamente intervenuti i carabinieri.

Dopo aver acquisito la descrizione degli aggressori, i militari dell’arma hanno fatto scattare le ricerche. La serrata attività di indagine dei carabinieri ha permesso di rintracciare i tre minorenni, di arrestarli tutti con l’accusa di rapina aggravata e sequestro di persona. L’I-Pod è stato ritrovato a casa del 17enne mentre il telefono è stato spontaneamente consegnato ai carabinieri.

I 3 bulli sono stati poi tradotti presso il centro di prima accoglienza di via Virginia Agnelli a disposizione dell’autorità giudiziaria. Il 16enne di Ciampino, invece, è stato ricoverato, in osservazione,  presso il policlinico Tor Vergata, per le ferite da trauma cranico e trauma al polso destro che ha riportato.

È SUCCESSO OGGI...

Metro chiusa da Termini ad Arco di Travertino il mese di agosto? Figliomeni: «Gravi...

“In arrivo altre giornate di passione per i numerosi pendolari che ogni giorno si trovano a transitare sulla Metro A, per recarsi al lavoro e per spostarsi per la città. Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni...

Sabato al Museo di Roma l’opera lirica e la musica ungherese con Roma Tre...

Continuano le aperture straordinarie in orario serale del Museo di Roma Palazzo Braschi. Anche il prossimo sabato 29 luglio il museo che affaccia su Piazza Navona rimarrà aperto dalle 20 alle 24 (ultimo ingresso...
acqua acea magliana

Siccità, scongiurata (per ora) l’ipotesi di lasciare a secco un milione e mezzo di...

Come previsto una soluzione è sempre possibile e almeno per ora viene scongiurata l’ipotesi di lasciare a secco un milione e mezzo di romani attanagliati dalla crisi idrica. Ma andiamo per ordine. Ieri sera si...
Foto archivio

Ladispoli, il sindaco firma l’ordinanza anti incendi

Il sindaco Alessandro Grando ha firmato l’ordinanza anti incendi per il periodo estivo. L’atto impone il divieto, in tutto il territorio comunale di Ladispoli, di tutte le azioni determinanti, anche solo potenzialmente, l’innesco di...

Roma, l’auto non è riparata e tenta di investire e dare fuoco al meccanico

Quando un romano di 49 anni ha saputo che la sua autovettura non era ancora stata riparata, ha iniziato ad inviare messaggi minatori sull’utenza telefonica del meccanico. Non avendo ricevuto risposta, ieri sera, si è...