Puntano coltello alla gola di un sacerdote per 25 euro

0
66

Un 25enne lucano e un romeno di 30 anni sono stati arrestati dai carabinieri per aver rapinato un sacerdote vietnamita di 32 anni. L’episodio è accaduto ieri sera, in Via di Santa Prisca, nei pressi del “Giardino degli aranci”, all’Aventino.

Erano le otto e mezza circa quando i due, già conosciuti alle forze dell’ordine e senza fissa dimora, si sono avvicinati al religioso appartenente ad una congregazione che ha sede nel quartiere, puntandogli un coltello alla gola e minacciandolo affinché consegnasse loro 25 euro e un cellulare. La scena è stata notata da due testimoni, mamma e figlia, che hanno immediatamente chiamato il “112”.

I balordi si sono dati alla fuga lasciando la vittima sotto shock, ma le due donne, senza badare al pericolo, li hanno rincorsi. In quel momento sono intervenuti i carabinieri che, dopo un breve inseguimento, hanno bloccato i due rapinatori. Accusati di rapina aggravata e tentato omicidio, i carabinieri della stazione Roma Aventino hanno associato gli arrestati nel carcere di Regina Coeli a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Il religioso, a cui i medici dell’ospedale San Camillo – Forlanini hanno riscontrato una “ferita da arma da taglio alla regione anteriore del collo”, è stato dimesso con una prognosi di 5 giorni.

È SUCCESSO OGGI...

Testaccio: camerieri di giorno, spacciatori di notte

Di giorno lavoravano come camerieri in un ristorante del Centro Storico, di notte facevano “affari” insieme spacciando droga. Quattro ragazzi - due romani, un pugliese e un cittadino moldavo - di età compresa tra i...

Rock In Roma, Alter Bridge in concerto nella capitale: cambio di location

Cambio di location per le date italiane della rock band Alter Bridge, previste a Roma e Milano. I due concerti del gruppo capitanato da Myles Kennedy, originariamente schedulati al Postepay Sound Rock in Roma...
Ladispoli droga carabinieri

Ladispoli, scoperto insospettabile 26enne con hashish e piante di marijuana

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un 26enne ladispolano incensurato, con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e coltivazione di piante atte alla produzione di sostanze stupefacenti. L’attività...
incendio monterotondo Ecotecnica

Incendio alla Tecnoservizi di Monterotondo: tutti gli aggiornamenti

Il timore di una nuova emergenza ambientale sta tenendo in apprensione la provincia di Roma, dopo il vasto rogo che si era sviluppato alla Eco X di Pomezia nei primi giorni di maggio. Un...
gemelli

Paura al Gemelli: minaccia di gettarsi dal decimo piano del policlinico

Paura questa mattina al policlinico di Roma Agostino Gemelli. Un uomo seduto sul cornicione del tetto del decimo piano ha minacciato di lanciarsi nel vuoto. Quando i poliziotti del commissariato Monte Mario sono saliti,...