Borseggi, 4 “manolesta” arrestati di carabinieri

0
25

Proseguono i servizi antiborseggio dei carabinieri di Roma a bordo dei mezzi pubblici della Capitale, affollati in questi giorni di festa di turisti italiani e stranieri. Questa mattina, in poche ore, sono finiti in manette altri quattro manolesta: la prima è una 47enne cittadina polacca, nella capitale senza fissa dimora e già nota alle forze dell’ordine, arrestata dai carabinieri della Stazione Roma Prati.

La ladruncola è stata “pizzicata” dai militari all’interno del Bus 64 della linea urbana, all’altezza di piazza Venezia, subito dopo essere riuscita a sfilare dalle borsa di una turista francese un portafogli. Poco dopo, i carabinieri della Stazione Roma San Paolo hanno fermato tre nomadi, una 14enne e due 23enni, entrate in azione sulla linea “A” della metropolitana. Le nomadi, provenienti dal campo “La Barbuta”, alla fermata “Repubblica”, sono state sorpresa mentre si stavano appropriando di un portafogli di proprietà di un turista straniero.

Le tre manolesta maggiorenni arrestate dai carabinieri sono ora a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del rito direttissimo, mentre la minore è stata accompagnate presso il centro di prima accoglienza di via Virginia Agnelli. Dovranno rispondere di furto aggravato. La refurtiva, interamente recuperata dai carabinieri, è stata subito restituita ai proprietari.