San Pietro, picchia la convivente e poi aggredisce i carabinieri

0
113

Un cittadino romeno di 28 anni, già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo operativo della compagnia San Pietro con l’accusa di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Il giovane, in via Zefferino Papa, all’interno del suo appartamento, dopo una lite ha picchiato la convivente, anche lei una cittadina romena di 38 anni. I militari dell’arma intervenuti a seguito di una chiamata al 112, giunta da parte della vittima, non appena sono entrati all’interno dell’abitazione sono stati aggrediti e colpiti a calci e pugni dal malfattore, nel tentativo di eludere il controllo.

Bloccato e arrestato dai carabinieri, il 28enne è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

È SUCCESSO OGGI...

«Paga o pubblico il video a luci rosse»: ragazza finisce in manette a Roma

I Carabinieri della Stazione Roma Prenestina hanno arrestato una cittadina etiope, di 28 anni, che aveva tentato di estorcere 30mila euro ad un uomo con il quale aveva avuto rapporti sessuali e durante i...

Procura indaga su Bracciano: perquisizioni in Acea

Una perquisizione è stata disposta dalla Procura di Civitavecchia presso gli uffici di Acea Ato 2 Spa in piazzale Ostiense a Roma in riferimento alla crisi idrica del lago di Bracciano. Lo comunicano in una...

Roma, pusher massacrato con una mazza da baseball

Fratture multiple a gamba, braccio e parte del cranio. E’ l’esito della violenta aggressione avvenuta a Colle Salario la sera del 23 luglio scorso. Vittima, uno spacciatore della zona. Autore del gesto, un romano di 22 anni che...

Raf in concerto al Vamontone outlet

Terzo appuntamento con i grandi concerti al Valmontone Outlet Summer Festival, la manifestazione che, fino al 19 agosto, ogni sabato porterà in scena grandi live e spettacoli gratuiti all’interno del villaggio dedicato allo shopping in provincia di...
Incendio in un pub, evacuato lo stabile

Rogo Castel Fusano, terzo incendiario arrestato dai carabinieri

Una terza persona è stata sorpresa ieri pomeriggio ad appiccare il fuoco nella pineta di Castel Fusano. I Carabinieri del Gruppo Forestale di Roma hanno arrestato per incendio boschivo un 36enne iracheno, regolare sul...