Marconi, armato di coltello rapina prostituta

0
27

Poco dopo la mezzanotte i carabinieri hanno arrestato un 29enne egiziano con l’accusa di rapina. Il giovane, incensurato e nella capitale senza fissa dimora, in viale Marconi ha avvicinato una 18enne cittadina romena, meretrice, e armato di coltello l’ha aggredita facendosi consegnare la borsetta con i soldi, fuggendo poi via a piedi.

La vittima ha immediatamente allertato il 112 che, giunti sul posto hanno soccorso la 18enne che è stata accompagnata e medicata presso l’ospedale “Andrea Alesini“, e a causa delle lesioni riportate ne avrà per 7 giorni.

Successivamente, i militari dell’arma grazie anche alla descrizione fornita dalla vittima hanno rintracciato e bloccato il 29enne, poco lontano dal luogo dei fatti, mentre ancora stava tentando di far perdere le proprie tracce.

Arrestato dai carabinieri il rapinatore è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del rito direttissimo. Recuperati dai militari sia il coltello che la borsa, con gli effetti personali e i soldi, poi riconsegnati alla 18enne mentre l’arma è stata sequestrata.