Tradisce compagno in carcere, suocera le taglia la gola: grave 27enne

0
52

Taglia la gola alla nuora, colpevole, a suo avviso, di aver tradito il figlio, attualmente detenuto in carcere. Per questo una 55enne è stata arrestata per tentato omicidio dagli uomini del commissariato di Tor Pignattara.

L’episodio è accaduto ieri sera: alle 20.40 alle forze dell'ordine è giunta una segnalazione per un presunto tentativo di suicidio da parte della 27enne in via Delia. La 27enne, ferita con un taglierino alla gola e alle braccia, è stata ricoverata in prognosi riservata al policlinico Casilino dove è già stata operata d'urgenza. Sul posto è intervenuta la Squadra Mobile.

La suocera della 27enne si è costituita ammettendo di aver colpito la ragazza con la lama di un taglierino per un presunto tradimento di quest'ultima nei confronti del figlio.

È SUCCESSO OGGI...

Bus Atac

Atac, indagine interna su bus in fiamme

Intorno alle 17.30 di ieri su un bus della linea 20, in sosta al capolinea di Anagnina, per ragioni ancora da precisare si è sviluppato un principio di incendio. L'autista, coadiuvato da un collega,...
Pugno Anziana Polizia

Roma, “ovulatore” beccato dalla polizia a Termini

L’ “ovulatore”, proveniente da Napoli, aveva sicuramente pensato di riuscire a confondersi con facilità nell’enorme flusso di viaggiatori che, ogni giorno, transitano all’interno della stazione Termini. Invece è incappato nelle attività di controllo, mirate alla...