Alla vista dei poliziotti si disfano dei portafogli rubati

0
26

E’ accaduto ieri sera in via Giovan Battista Vico, nel quartiere Flaminio. Gli agenti delle volanti, durante il consueto pattugliamento per il controllo del territorio, hanno notato il comportamento sospetto di due persone, un uomo e una donna che in piedi vicino a un cassonetto per la spazzatura, si guardavano continuamente intorno.

L’uomo, intento a gettare una scatola di scarpe nel cassonetto, quando ha visto arrivare la volante della polizia se ne è disfatto velocemente gettandola a terra. Entrambi hanno iniziato a correre. Inseguiti dai poliziotti, sono stati raggiunti e fermati. Hanno cercato di divincolarsi colpendo gli agenti con calci e spinte, ma alla fine sono stati bloccati e accompagnati presso gli uffici del commissariato di zona.

Identificati, i due sono risultati essere due coniugi rumeni, I.C. e I.M., entrambi 30enni. La donna con precedenti di polizia. Nella scatola recuperata dagli agenti sono stati trovati numerosi portafogli con documenti personali e carte di credito appartenenti a ben 8 persone derubate. I due stranieri sono stati arrestati per possesso di carte di credito di provenienza illecita e denunciati per ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale.