Coltivava marijuana in una baracca, clochard denunciato

0
32

È stata la segnalazione fatta da alcuni cittadini al 113 a mettere gli agenti in condizione di denunciare un 48enne romano, senza fissa dimora, trovato in possesso di una pianta di marijuana alta circa 1,40 m.

L’intervento effettuato dai poliziotti del commissariato di Trastevere, inviati in via Montefiore per una persona che infastidiva i passanti, si è risolto con un finale imprevedibile.

L’uomo, un clochard conosciuto alle forze dell’ordine, dopo essere stato identificato dagli agenti di una volante, proprio nei pressi di una baracca, usata dallo stesso come giaciglio di fortuna, è stato denunciato per la coltivazione di una pianta di marijuana.

Sistemata all’interno di un grosso vaso, proprio nei pressi della sua “baracca”, l’uomo se ne è assunto la paternità, dichiarando di coltivarla da circa un anno.