Rifiuti ad Albano: scatta la protesta

0
234

I rifiuti di Roma arrivano nei Castelli Romani? Il Comune e i cittadini di Albano dicono “No” e nemmeno ringraziano.

È impetuosa la reazione che arriva da Palazzo Savelli e dal comitato No Inc all'indomani del decreto a firma del ministro Clini e soprattutto del successivo provvedimento del super commissario Sottile, che in sostanza prevederà il trattamento della “monnezza capitolina” in 4 impianti fuori dalla Città Eterna: Viterbo, Castelforte, Colfelice e Roncigliano appunto.

Tutto questo per una durata di 120 giorni, il tempo, secondo i pensieri cliniani, che servirebbe per completare i sistemi di tritovagliatura nell'area della discarica di Malagrotta. Queste dunque le ultime gocce di un vaso – quello già fracassato relativo al tema rifiuti – ampiamente strapieno e che non può continuare a trasbordare. Per questo il No Inc promette battaglia: «Cercheremo di ostacolare – tuona il referente Castri – con tutti i mezzi legali e le forze a disposizione, questo ennesimo abuso ai danni dei Castelli. Il 26 gennaio, data dell’entrata in vigore del decreto “SalvaRoma”, il No Inc terrà all’ingresso della discarica di Roncigliano, un sit-in di protesta per manifestare contro le decisioni di ministro e supercommissario».

Decisioni, è bene ricordarlo, che si insinuerebbero in un'area già gravata dall’inquinamento dei grossi complessi industriali e dalla spada di Damocle del progetto di inceneritore. Al coro del dissenso si è unito anche il Comune di Albano che ha dato il niet alle scelte di Sottile e Clini: «L’Amministrazione dichiara che porterà avanti ogni azione di contrapposizione per impedire che i rifiuti di Roma arrivino sul nostro territorio. Lo schema per cui a Roma vanno i soldi e alla Provincia i problemi non è accettabile, e soprattutto mette in luce l’arroganza con cui si decidono tematiche così importanti, senza coinvolgere mai i territori interessati».

Sindaco Marini e company contestano il fatto che a Palazzo Savelli non sia ancora giunta nessuna nota ufficiale «mentre sono state già contattate le società private che gestiscono gli impianti». «Il decreto – assicura comunque il delegato ai rifiuti Andreassi – sarà discusso coi sindaci di bacino venerdì».

Marco Montini

È SUCCESSO OGGI...

La nuova truffa: caffè corretto con benzodiazepine per rapinare

E’ partita dalla denuncia di un anziano, l’indagine, svolta dagli investigatori della Polizia di Stato del compartimento Polfer per il Lazio e del commissariato Università, e che ha portato all’arresto di un uomo di...

Ardea, carabinieri arrestano ricercato: era sfuggito lo scorso mese di maggio

I Carabinieri della Stazione di Marina di Tor San Lorenzo hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Velletri su richiesta della locale Procura della Repubblica, arrestando un...

Campidoglio, in arrivo maratona su Bilancio e partecipate

L'Assemblea capitolina sta per affrontare una nuova maratona d'Aula. L'attendono, infatti, l'esame delle delibere contenenti l'una la revisione straordinaria delle società partecipate di Roma Capitale e la seconda il bilancio consolidato di Roma capitale....

Sisma, Regione Lazio: «Bene tavolo sviluppo area cratere con sindaci, imprese e associazioni lavoratori»

Analisi della situazione, evidenza delle criticità, piena collaborazione per una nuova fase: nel perimetro di queste modalità, si è svolto oggi in Regione Lazio il Tavolo di monitoraggio sull'attuazione del Patto per la ricostruzione...

Scontro a Cesano: traffico in tilt

Incidente via della Stazione di Cesano all'incrocio con via di Ponte Trave. Luceverde segnala pesanti ripercussioni al traffico. Al momento non si conosce la dinamica dell'incidente.