Garbatella, scoperto deposito di refurtiva grazie a un “tablet”

0
124
 

Ennesimo caso di apparato informatico “spione”. Grazie al segnale Gps di un iPad, rubato il 17 gennaio scorso da un abitazione di Lungotevere Portuense e attivato da remoto, i carabinieri di Trastevere hanno individuato in un appartamento di via Roberto de Nobili, in uso a un cittadino georgiano di 30 anni e una ragazza ucraina di 28 anni, la probabile posizione corrente del tablet.

Atteso il momento giusto, i militari hanno fatto scattare il blitz: entrati nell’appartamento, i carabinieri hanno scoperto non solo l’iPad “spione”, ma anche numerosi articoli informatici, tra cui due pc portatili, un altro mini tablet, macchine fotografiche, consolle per videogiochi, telefoni cellulari, un autoradio, monili in oro e orologi, tutto materiale di provenienza furtiva e la somma in contanti di 1.300 euro, ritenuta provento della loro illecita attività.

Durante l’irruzione, poi, un terzo soggetto, anche questo cittadino georgiano di 29 anni, è stato trovato all’interno dell’appartamento dei ricettatori in possesso di alcune dosi di cocaina e di eroina, motivo per cui nei suoi confronti è scattata la denuncia a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La coppia di ricettatori è stata sottoposta a fermo di indiziato di delitto: il 30enne è stato associato al carcere di Regina Coeli mentre la ragazza è stata accompagnata nella sezione femminile del carcere di Rebibbia. Entrambi rimarranno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

È SUCCESSO OGGI...

Mezzo investe due pedoni. Una terza persona ferita nell’incidente

Investimento questa mattina in via di Tor de Schiavi. Due pedoni sono stati investiti da un mezzo poco dopo le nove, ma c'è anche un terzo ferito nella dinamica dell'incidente, che resta ancora tutta...

Renzo Arbore e L’Orchestra Italiana in concerto alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica

Con ironia e delicatezza, Renzo Arbore sa come scatenare il suo pubblico. Lo ha fatto ovunque nel mondo con l’Orchestra Italiana e continua ancora oggi a coinvolgere le generazioni dei padri e quelle dei figli. Tre ore dense di...
MAFIA CAPITALE SENTENZA

Mafia Capitale, per il Codacons processo condotto male. Attesa per la sentenza

Arriva oggi la sentenza per la vicenda “Mafia capitale”, un processo durato 20 mesi con centinaia di udienze che, tuttavia, riceve le nette critiche del Codacons. “Si tratta di un procedimento condotto male e da cui i...

Sciopero Trasporti a Roma, Codacons chiede dati sugli stipendi dei lavoratori Atac

A Roma da inizio 2017 ad oggi si è registrato in media uno sciopero del trasporto pubblico ogni 22 giorni. Lo denuncia oggi il Codacons, che ha deciso di vederci chiaro sulle conseguenze per i lavoratori delle continue proteste...

Propongono polizza assicurativa, poi rapinano e picchiano un anziano e il figlio

E’ successo in zona Don Bosco. Sono entrati in casa con la scusa di proporre una polizza assicurativa. Poi, una volta dentro,  hanno imbavagliato, picchiato e rapinato un uomo di 53 anni, convivente con il padre, un...