Portonaccio, nascondeva droga in un\’agenzia di scommesse sportive

0
120
 

I carabinieri hanno arrestato un 48enne romano con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, titolare di un’agenzia di scommesse sportive, in via Filippo Meda al Portonaccio, aveva nascosto in un cassetto della sua scrivania un panetto di marijuana del peso di 1 kg e materiale vario utilizzato per confezionare lo stupefacente. Scoperto dai carabinieri, per lui sono scattate le manette.

Dopo l’arresto, il 48enne è stato associato presso il carcere di Roma Regina Coeli, a disposizione dell’autorità giudiziaria. Sono in corso ulteriori accertamenti da parte dei carabinieri per risalire alla provenienza della marijuana.

È SUCCESSO OGGI...

Minaccia turista con un coccio di bottiglia e la rapina: preso 25enne

Ha avvicinato una turista e l’ha minacciata con un coccio di bottiglia facendosi consegnare uno smartphone di ultima generazione. E’ accaduto ieri pomeriggio nei pressi della basilica di Santa Maria Maggiore. I Carabinieri della Stazione...

Lazio, il Consiglio approva il rendiconto 2016

Il Consiglio regionale del Lazio, presieduto da Daniele Leodori, ha approvato la proposta di deliberazione consiliare n. 78, d’iniziativa dello stesso Leodori, concernente il Rendiconto del Consiglio regionale del Lazio, per l’esercizio finanziario 2016. Il...
Foto archivio

Ladispoli, il sindaco firma l’ordinanza anti incendi

Il sindaco Alessandro Grando ha firmato l’ordinanza anti incendi per il periodo estivo. L’atto impone il divieto, in tutto il territorio comunale di Ladispoli, di tutte le azioni determinanti, anche solo potenzialmente, l’innesco di...

Sabato al Museo di Roma l’opera lirica e la musica ungherese con Roma Tre...

Continuano le aperture straordinarie in orario serale del Museo di Roma Palazzo Braschi. Anche il prossimo sabato 29 luglio il museo che affaccia su Piazza Navona rimarrà aperto dalle 20 alle 24 (ultimo ingresso...
acqua acea magliana

Siccità, scongiurata (per ora) l’ipotesi di lasciare a secco un milione e mezzo di...

Come previsto una soluzione è sempre possibile e almeno per ora viene scongiurata l’ipotesi di lasciare a secco un milione e mezzo di romani attanagliati dalla crisi idrica. Ma andiamo per ordine. Ieri sera si...