Tivoli, spaccia a due passi da Villa D\’Este

0
110

 

Dopo alcuni servizi di osservazione, organizzati a seguito di segnalazioni fatte dai cittadini di Tivoli, i militari della locale stazione hanno arrestato G.Z.M., 21enne di origini bulgare. Il giovane era dedito a spacciare marijuana ai giovani del posto proprio nel cuore della cittadina, in piazza Garibaldi, alle spalle della storica Villa D’Este.

Fermato per un controllo e trovato con qualche grammo di hashish in tasca, il 21enne è stato portato presso la sua abitazione, nel centro storico, dove è stata effettuata la perquisizione domiciliare che ha portato al rinvenimento di quasi due chilogrammi di marijuana, di oltre 90 grammi di hashish, di un bilancino di precisione e della somma contante di quasi duemila euro in banconote di piccolo taglio, ritenuta provento dell’illecita attività di spaccio. Per il giovane sono stati disposti gli arresti domiciliari.

È SUCCESSO OGGI...

Da Roma a Viterbo per incendiare boschi: presi 4 ragazzi

Mai come quest’anno abbiamo avuto la paura di viaggiare. Il terrore di questi anni ci ha reso impotenti e poi è un anno questo (2017) di grandi cambiamenti con il lavoro che non c’è...