Tivoli, spaccia a due passi da Villa D\’Este

0
129

 

Dopo alcuni servizi di osservazione, organizzati a seguito di segnalazioni fatte dai cittadini di Tivoli, i militari della locale stazione hanno arrestato G.Z.M., 21enne di origini bulgare. Il giovane era dedito a spacciare marijuana ai giovani del posto proprio nel cuore della cittadina, in piazza Garibaldi, alle spalle della storica Villa D’Este.

Fermato per un controllo e trovato con qualche grammo di hashish in tasca, il 21enne è stato portato presso la sua abitazione, nel centro storico, dove è stata effettuata la perquisizione domiciliare che ha portato al rinvenimento di quasi due chilogrammi di marijuana, di oltre 90 grammi di hashish, di un bilancino di precisione e della somma contante di quasi duemila euro in banconote di piccolo taglio, ritenuta provento dell’illecita attività di spaccio. Per il giovane sono stati disposti gli arresti domiciliari.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, Stadio Olimpico sorvegliato speciale: controlli della polizia

Dal mese di agosto in concomitanza con l’inizio della nuova stagione calcistica, il personale della Polizia di Stato - Divisione Amministrativa, diretta da Carlo MUSTI, ha svolto numerosi e mirati controlli straordinari, in relazione...

Banca della terra, così si valorizzano 5mila terreni agricoli

La Giunta regionale del Lazio ha approvato l'elenco dei beni agricoli che rientrano nella Banca della terra. Si tratta di 5.000 terreni agricoli, o a vocazione agricola, nella disponibilita' della Regione Lazio non utilizzati...

I profumi del bosco nel piatto, a Canterano è tempo di Sagra del tartufo

Sulle bruschette, sulla pasta fatta in casa e sulle uova. A Canterano è tempo di sapori e di profumi inconfondibili, quelli del tartufo nero pregiato e del tartufo scorzone che esalteranno le ricette proposte...

Gira nei pressi di una scuola con un “cane pericoloso senza guinzaglio e museruola”

Dopo l’ultima tragedia registrata pochi giorni fa nel bresciano, dove una bambina di 14 mesi è stata sbranata da due pitbull, il Codacons lancia una campagna contro i proprietari di cani pericolosi che non...

Roma, si vantava di essere un pugile e rapinava giovani vittime

Appena 19enne e già accusato di aver messo a segno almeno 7 rapine. Il giovane, di origine romena, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato San Giovanni al termine di un’indagine protrattasi per tutta l’estate...