Droga, 5 kg di hashish nascosti in garage

0
33
 

Grazie a mirati controlli dei carabinieri finalizzati alla prevenzione e alla repressione dello spaccio di sostanze è finito nei guai un 48enne italiano senza precedenti penali, con un lavoro saltuario come addetto alla sicurezza in alcuni locali notturni della capitale, impiego che gli consentiva di avere una folta rete di contatti. L’uomo è stato infatti trovato con oltre 5 chilogrammi di hashish nascosti in garage.

I militari di Tivoli, dopo giorni di osservazione e pedinamenti, nella tarda serata di ieri hanno deciso di intervenire e, dopo averlo fermato fuori dalla propria abitazione, hanno deciso di procedere alla perquisizione domiciliare. In garage sono state trovate alcune dosi di hashish già pronte, qualche panetto da 100 grammi sciolto e confezioni da un chilogrammo ciascuna.

Ovviamente è stato rinvenuto anche tutto l’occorrente per il taglio e il confezionamento delle dosi. S.C., queste le sue iniziali, è stato così tradotto presso il carcere Rebibbia di Roma dove rimarrà a disposizione dell’autorità giudiziaria, davanti alla quale dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.