Battistini, nel centro stoccaggio dei rifiuti in cerca di “oro rosso”

0
94
 

Nella tarda serata di ieri i carabinieri del nucleo radiomobile di Roma con la collaborazione dei carabinieri del nucleo operativo della compagnia Roma Trionfale, hanno arrestato quattro cittadini romeni di 28, 31, 32 e 40 anni con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso.

La banda era riuscita a penetrare nell’isola ecologica dell’Ama di via Mattia Battistini, dove stava facendo razzia di materiale elettronico da cui poter estrarre filamenti di rame. Alla vista dei militari, i “predoni di oro rosso” si sono dati velocemente alla fuga a piedi, ma dopo un breve inseguimento sono stati bloccati e ammanettati. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al responsabile del centro di stoccaggio dell’Ama.

Gli arrestati, a cui sono stati rinvenuti e sequestrati attrezzi usati per lo scasso, saranno processati con il rito per direttissima.

È SUCCESSO OGGI...

Campidoglio, al via piano anti-terrorismo

Rafforzamento dell’area pedonale di via del Corso, nel tratto che va da Piazza del Popolo a Largo Goldoni, con il posizionamento di fioriere e divieto d’accesso al Colle capitolino per ncc e taxi. Queste le principali misure...
Sgombero Polizia Locale Roma

Roma, nuovo sgombero dei rifugiati accampati a piazza Indipendenza

Nuovo sgombero in corso per i rifugiati accampati in p.za Indipendena davanti allo stabile di via Curtatone sgomberato giorni fa dalle forze dell'ordine. Dopo il completamento, annunciato ieri sera dal Campidoglio, del censimento delle...

Uova contaminate, rilevate due nuove positività dai Nas

"Le attività di controllo da parte dei Carabinieri dei NAS, attualmente in piena fase esecutiva sull'intero territorio nazionale, hanno evidenziato due ulteriori positività di uova contaminate per presenza della sostanza insetticida denominata finopril rispetto...