Centro, chiuso locale già teatro di risse

0
59
 

Gli uomini della divisione della polizia amministrativa e sociale della Questura hanno effettuato nella serata di ieri una serie di verifiche in alcuni locali del centro storico. I controlli hanno riguardato, tra gli altri, una nota discoteca del centro, che al termine degli accertamenti è stata chiusa con provvedimento del Questore di Roma.

Il locale, nel recente passato, era stato più volte teatro di risse e liti tra avventori, che avevano richiesto l’intervento delle volanti della polizia. Sia nello scorso mese di novembre che nel mese in corso, gli episodi violenti avvenuti nel locale avevano determinato serie lesioni agli avventori.

Una volta sul posto, gli agenti della divisione della polizia amministrativa, insieme a quelli del commissariato Castro Pretorio, hanno provveduto a controllare le prescritte autorizzazioni, accertando che la società che è subentrata alla precedente operava senza essere al momento titolare di alcuna autorizzazione sia per l’attività di locale di pubblico spettacolo che per la somministrazione di alimenti e bevande.

I poliziotti hanno accertato, inoltre, che l’attuale proprietà non aveva ancora eseguito alcuna voltura per quanto riguarda le autorizzazioni amministrative. Pertanto, al termine degli accertamenti il locale è stato chiuso con provvedimento del Questore, ai sensi dell’articolo 100 del Testo Unico delle leggi di Pubblico Sicurezza e la licenza sospesa fino a quando non saranno ottenute le prescritte autorizzazioni, mentre il rappresentante legale è stato denunciato all’autorità giudiziaria per l’apertura abusiva del locale pubblico. 

È SUCCESSO OGGI...

Eventi nel cuore della Locride, una serata dedicata a L’ispettore onorario Salvatore Galluzzo: amore...

Giovedì 27 luglio 2017, alle ore 20.00, nell’ambito della kermesse Eventi nel cuore della Locride, al Parco Archeologico di Locri si terrà una serata dedicata a L’ispettore onorario Salvatore Galluzzo: amore e rispetto per...

Roma, estradizione a tempi di record per Carlo Gentile

Un’estradizione a tempi di record quella che ha riguardato Carlo Gentile, il 51enne romano ricercato dal 2015 poiché ritenuto responsabile degli omicidi di Federico Di Meo, assassinato a Velletri il 24 settembre del 2013...

#CasaRoma, la strategia di Roma Capitale per superare il disagio abitativo

Affrontare il disagio abitativo presente nella Capitale, offrendo sostegno alloggiativo a circa 6.000 famiglie in tre anni. Potenziare lo scorrimento delle graduatorie per dare risposta a quanti attendono da troppo tempo di vedersi assegnato un alloggio...

Metro chiusa da Termini ad Arco di Travertino il mese di agosto? Figliomeni: «Gravi...

“In arrivo altre giornate di passione per i numerosi pendolari che ogni giorno si trovano a transitare sulla Metro A, per recarsi al lavoro e per spostarsi per la città. Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni...
acqua acea magliana

Siccità, scongiurata (per ora) l’ipotesi di lasciare a secco un milione e mezzo di...

Come previsto una soluzione è sempre possibile e almeno per ora viene scongiurata l’ipotesi di lasciare a secco un milione e mezzo di romani attanagliati dalla crisi idrica. Ma andiamo per ordine. Ieri sera si...