Litorale, 340 lavoratori in nero e 207 irregolari scoperti dalla Gdf

0
88
 

Trecentoquaranta lavoratori “in nero” e 207 “irregolari” sono stati scoperti nel litorale romano – da Civitavecchia a Nettuno, passando per Ostia – dai finanzieri del comando provinciale di Roma, nel corso di un piano straordinario di controlli, diretto e coordinato dal ii gruppo di ostia, rivolto al contrasto del cosiddetto sommerso di lavoro. La campagna ispettiva – che si è protratta per alcuni mesi – ha riguardato 250 imprese – delle quali 161 sono risultate irregolari (pari al 64%), prendendo in esame la posizione lavorativa di oltre 1.100 lavoratori.

Per lavoro “nero” si intende la completa assenza del dipendente dai registri previsti in materia di lavoro subordinato ovvero senza contratto regolare, mentre, nel concetto di lavoro “irregolare”, rientrano i diversi casi, meno gravi, di inottemperanza alla normativa vigente, quali contratti di assunzione formalmente part time ma in realtà con orario di lavoro pieno e l’impiego in mansioni diverse da quelle per cui si è stati assunti, con la connessa percezione di compensi “fuori busta”.

Tra i settori economici maggiormente interessati, si annoverano bar, ristoranti, imprese edili e di pulizie, agriturismo, autolavaggi, locali da intrattenimento e discoteche. Per quanto attiene alla nazionalità dei lavoratori impiegati in maniera illecita, vi sono italiani, polacchi, slavi e ucraini. Il piano si inquadra nel dispositivo di contrasto predisposto dal comando provinciale di roma e coordinato dalla sala operativa.

È SUCCESSO OGGI...

Ogni cosa al suo posto, romanzo d’esordio di Dimitri Cocciuti

Ogni cosa al suo posto è il titolo del primo romanzo di Dimitri Cocciuti che verrà presentato venerdì 1° settembre  nella Libreria “Mangiaparole” (Via Manlio Capitolino 7/9, zona Furio Camillo) e sabato 2 settembre un grande...

Ciampino, un’estate di fuoco: emergenza incendi boschivi

L'estate 2017 è stata finora la più impegnativa​, ​da​ molti anni a questa parte​,​ nella regione Lazio e nella provincia di Roma per quanto riguarda il fenomeno degli incendi boschivi, tanto da far emanare dalla Prefettura...

Ladispoli, divieto di uso dell’acqua potabile in due frazioni

L’amministrazione del sindaco Grando informa i cittadini che è stata emessa ordinanza di divieto di consumo per uso alimentare dell’acqua a Monteroni e Marina di San Nicola. Nella frazione di Monteroni l’analisi chimica ha rilevato...

Lazio-Spal, aggrediti due tifosi ospiti. Un arresto

Dovrà rispondere di rapina aggravata il tifoso biancoceleste che ieri sera, al termine della partita Lazio-Spal, insieme ad altre persone, ha aggredito due tifosi ospiti rei di indossare le sciarpe della Spal. Sono stati gli agenti...

Bimbo di 2 anni ustionato in spiaggia a causa dei resti di un falò

Nei giorni scorsi un bambino di due anni è stato ricoverato in ospedale con una ustione di secondo grado ai piedini dopo essere affondato in spiaggia sulla brace ancora viva di uno dei falò...