Tiburtina, sorpresi a manomettere bancomat aggrediscono carabinieri

0
46
 

Stavano armeggiando nervosamente nei pressi di un bancomat di via Tiburtina quando alla vista di una pattuglia dei carabinieri, presi dal panico, sono scappati.

I malviventi, due cittadini romeni di 28 e 40 anni, stavano tentando di forzare il bancomat per inserire nella fessura di fuoriuscita delle banconote l’oramai celeberrima “forchetta”, elemento essenziale del cosiddetto “cash trapping” che consente di bloccare l’erogazione delle banconote dei correntisti che effettuavano normalmente, ignari della presenza del congegno, le operazioni al bancomat.

I carabinieri hanno però notato da lontano degli strani movimenti allo sportello e, intuite le loro reali intenzioni, hanno deciso di intervenire. I balordi sono stati bloccati anche grazie all’intervento di altre autoradio giunte in supporto, ma non senza difficoltà visto che i romeni si sono scagliati con estrema violenza contro i militari per resistere all’arresto.

Dopo una breve colluttazione, sono stati ammanettati e portati in caserma dove attenderanno di essere sottoposti al rito direttissimo per violenza, resistenza a pubblico ufficiale e tentato furto. Sequestrati i cacciavite, la “forchetta” ed una carta bancomat.

È SUCCESSO OGGI...

ticket sanità

Roma, prese addette pulizia infedeli in ospedale

I Carabinieri della Stazione di Roma Tor bella Monaca hanno denunciato a piede libero per furto aggravato in concorso, 3 donne, di 41, 46 e 49 anni, addette alle pulizie, al Policlinico di Roma...

Blitz al minimarket: vendeva cibo scaduto

É di queste ore l’operazione condotta dalla Polizia Locale, GSSU ( Gruppo sociale sicurezza urbana) a Corso Vittorio Emanuele dove, in prossimità di Piazza Navona, gli agenti hanno rinvenuto generi alimentari scaduti all’interno di...

Accademia Il Sistina: riapre l’officina multidisciplinare sull’arte del Musical

Nel tempio della commedia musicale italiana si accendono nuovamente i riflettori sul talento dei giovani: torna per il secondo anno l'Accademia il Sistina, l'officina multidisciplinare per imparare l'arte del Musical, ideata e fondata dal...
Incendio Eco X Pomezia

Rogo Eco X, la fabbrica non aveva un impianto antincendio

"La Eco X non ha un impianto antincendio, non aveva un sistema idrico idoneo a consentire lo spegnimento delle fiamme. I Vigili del Fuoco sono stati costretti a fare 2 chilometri per approvvigionarsi dell'acqua...

Lazio, il Consiglio approva il taglia leggi regionale

Il Consiglio regionale del Lazio ha approvato all'unanimità la proposta di legge n. 68 "Disposizioni per la semplificazione normativa e procedimentale e abrogazione espressa di leggi regionali", di iniziativa della Giunta regionale. Sono 446...