Guidonia, perseguitava l\’ex moglie da anni

0
113
 

Per anni è stata perseguitata dall’ex marito. I due coniugi vivevano ancora in Romania quando la donna, stanca dei continui maltrattamenti, ha chiesto e ottenuto la separazione dal marito. Si è così trasferita in Italia per lavoro lasciando il figlio con il padre.

Dopo qualche tempo però, essendo preoccupata, ha avviato le pratiche per portare il ragazzo con sé nel nostro Paese, ma l’uomo, al momento di dare il consenso, ha detto di volersi trasferire anche lui in Italia, rassicurando la donna sul fatto che non l’avrebbe molestata. Ma proprio da quando è ritornato a stare vicino all’ex moglie non ha mai smesso di molestarla e minacciarla in vario modo e ripetutamente, tanto che la donna l’ha più volte denunciato alle autorità.

Nonostante l’intervento delle forze dell’ordine lo stalker ha aggravato i suoi comportamenti, arrivando a minacciare di morte sia l’ex moglie che il loro figlio, anche in presenza di altre persone. Dopo l’ultimo episodio, in cui l’uomo è andato sotto casa dell'ex ubriaco e, minacciandola, ha iniziato a tirare una serie di petardi contro i vetri delle finestre, gli uomini del commissariato di Guidonia sono intervenuti per fermarlo definitivamente.

B.N., cittadino rumeno di 42 anni, con alcuni precedenti di polizia, è stato arrestato con l’accusa di atti persecutori, ingiuria, minaccia e violenza privata.

È SUCCESSO OGGI...

Morte di Gloria Pompili, arrestati i responsabili

I carabinieri del comando provinciale di Latina hanno dato arrestato due persone ritenute responsabili della morte di Gloria Pompili, la giovane nata a Frosinone (classe 1993) e ritrovata morta il 23 agosto scorso. La ragazza...

70enne si sente male alla stazione Termini, rianimato e soccorso dalla polizia

Hanno visto un anziano signore camminare a stento, all’interno della stazione Termini. E’ accaduto agli agenti della Polizia di Stato della Polizia Ferroviaria, in servizio all’interno dello scalo. Avvicinatisi e accortisi che l’uomo stava perdendo conoscenza,...

Prende la targa dell’auto della sorella e la utilizza per girare con un’auto rubata

Aveva apposto le targhe della vettura intestata alla sorella su un’auto rubata e se ne andava in giro per le vie del quartiere Tor Bella Monaca. Nel corso di un controllo alla circolazione stradale però,...

Fermata al casello di Orte auto di grossa cilindrata con 10 kg di droga

Tarda serata di ieri 18 settembre 2017, i militari della stazione di Orte, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in materia di sostanze...

Mondo di Mezzo, i Pm chiedono il rinvio a giudizio di 28 indagati fra...

Continuano a chiamarla l’indagine per mafia capitale anche se la sentenza del luglio scorso esclude l’applicazione del 416 bis per associazione di stampo mafioso. Ma oggi la Procura di Roma ha chiuso un'altra tranche dell'inchiesta che coinvolge 28...