Palestrina, carabinieri sequestrano carico di “bionde”

0
141
 

I carabinieri di Palestrina hanno denunciato un  diciassettenne romeno domiciliato a San Cesareo, trovato in possesso di oltre una trentina di chili di sigarette. Il minore è stato notato da una “gazzella” mentre, appena sceso da un autobus proveniente dalla Capitale, trascinava a fatica lungo la via Prenestina una valigia di grosse dimensioni.

Insospettiti, i carabinieri hanno proceduto al controllo del giovane che alla vista dei militari ha mollato la presa del pesante bagaglio, fuggendo verso il centro urbano di Palestrina.

Il suo tentativo di sottrarsi al controllo è però durato pochi minuti, bloccato dalla pattuglia che aveva appena scoperto il contenuto della valigia: un carico di “bionde” di varie marche estere, tutte con bollo dei Monopoli di Stato, sicuramente asportate in qualche tabaccheria della Capitale di cui naturalmente il romeno non ha voluto dare alcuna indicazione e che molto probabilmente sarebbero state “piazzate” presso qualche rivenditore compiacente su cui si stanno concentrando le indagini.

Le stecche di sigarette sono state sequestrate in attesa di appurarne la provenienza, mentre il minore è stato denunciato al Tribunale dei Minori di Roma per possesso di materiale di sospetta provenienza ed affidato ad uno zio.

È SUCCESSO OGGI...

Barcellona, il cordoglio di Roma: bandiere a mezz’asta in Campidoglio

"Barcellona è un simbolo del cammino europeo verso la conquista dei diritti e delle libertà fondamentali la cui difesa è imperativo per tutti noi e ieri è stata colpita da un ignobile attentato terroristico....

Prende a calci la madre: «Alzati, stai facendo solo scena»

Arrestati dalla Polizia un 52enne e un 43enne romani Roma, 18 ago. (askanews) - Una donna di quasi 90 anni in terra ed il figlio che, mentre la colpiva con dei calci, continuava a...

Ostia, trovano la moglie chiusa in bagno e lui con una lametta in mano

Aveva già scontato un periodo di detenzione per violenze domestiche, al termine del quale era stato riaccettato in casa dalla moglie, alla quale aveva promesso di  cambiare. Dopo un periodo di relativa calma, però, era...

San Cesareo, carabineri arrestano “coltivatore” di marjiuana

Dopo alcuni servizi di monitoraggio delle aree agricole isolate, i Carabinieri della Compagnia di Palestrina hanno individuato e arrestato un 57enne originario di Zagarolo ma da tempo residente a San Cesareo, già conosciuti alle...
truffa roma

Termini, tenta di corrompere carabinieri: ecco cosa aveva in mente

Ha prima minacciato, poi tentato di corrompere, i Carabinieri del Nucleo Scalo Termini che lo avevano “pizzicato” subito dopo aver rubato capi di abbigliamento, in uno dei negozi del “Forum Termini”. Ciò che ha ottenuto...