Prenestina, botte per un pezzo di marciapiede

0
82
 

Due prostitute romene, di 20 e di 23 anni, sono state arrestate dai carabinieri per rapina aggravata e lesioni personali ai danni di una loro connazionale. La vittima, ritornata in Italia dopo aver partorito in Romania, aveva ricominciato a lavorare nella stessa piazzola che aveva lasciato qualche mese prima.

Al suo rientro, ad aspettarla due nuove ragazze che pretendevano l’esclusiva delle piazzole adiacenti alla via Prenestina. Dopo averla minacciata, le donne sono passate subito ai fatti: hanno incominciato a picchiare la vittima con calci e pugni, strappandole di dosso i vestiti e la borsa dove custodiva soldi e un telefono cellulare. I militari, durante un controllo ordinario del territorio, si sono accorti dell’aggressione e sono subito intervenuti al fine di salvare la donna dall’ira delle colleghe.

La vittima, portata presso il P.S. dell’ospedale di Frascati ha riportato varie contusioni guaribili in 10 giorni. In ufficio la donna ha raccontato che l’evento odierno è stato solo l’ultimo di una serie di angherie che ha dovuto subire dalle arrestate e dai loro amici. Sono in corso le indagini per individuare gli sfruttatori che avrebbero partecipato alle aggressioni precedenti. Le donne, arrestate, sono state associate al carcere di Roma Rebibbia a disposizione dell’autorità giudiziaria.

È SUCCESSO OGGI...

Incendio in un pub, evacuato lo stabile

Rogo Castel Fusano, terzo incendiario arrestato dai carabinieri

Una terza persona è stata sorpresa ieri pomeriggio ad appiccare il fuoco nella pineta di Castel Fusano. I Carabinieri del Gruppo Forestale di Roma hanno arrestato per incendio boschivo un 36enne iracheno, regolare sul...

Città Metropolitana, la scarsa trasparenza sui superstipendi dei dirigenti di un ente che...

La Città metropolitana di Roma è l'ente che ha ereditato le competenze della Provincia con qualche delega in più attribuita dalla Regione Lazio. Ma per dare una parvenza di democrazia, visto che nelle Città metropolitane  non si vota...

L’associazione degli ambulanti in allarme scrive a Papa Francesco

I rappresentanti della categoria degli ambulanti d'Italia hanno sottoscritto ed inviato una lettera  a  Papa Francesco, inoltrata anche al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella e alla presidentessa della Unione delle comunità ebraiche italiane, Noemi Di Segni. Nella...

Corviale, arrestato rapinatore della farmacia di via Portuense

I Carabinieri della Stazione Roma Bravetta, con la collaborazione dei militari della Stazione Roma Villa Bonelli, hanno identificato e sottoposto a fermo di Polizia Giudiziaria il rapinatore che nel pomeriggio di lunedì scorso aveva...

Roma, pusher massacrato con una mazza da baseball

Fratture multiple a gamba, braccio e parte del cranio. E’ l’esito della violenta aggressione avvenuta a Colle Salario la sera del 23 luglio scorso. Vittima, uno spacciatore della zona. Autore del gesto, un romano di 22 anni che...