Anagnina, sul bus picchia e minaccia convivente con coltello: arrestato

0
17

Ieri sera, i carabinieri della stazione Roma Appia hanno arrestato un cittadino romeno di 47 anni per maltrattamenti in famiglia. L’uomo, mentre era con la convivente 44enne, anche lei romena, a bordo di un autobus nei pressi del terminal Anagnina, l’ha aggredita e minacciata con un coltello da cucina.

La donna, riuscita a sfuggire dalle grinfie del suo aguzzino, ha chiesto l’intervento dei carabinieri tramite il 112. I militari dell’Arma sono immediatamente intervenuti e, dopo immediate ricerche, hanno bloccato l’aggressore, ancora in possesso del coltello, che si era nascosto in un altro autobus.

L’arrestato, che in passato aveva già assunto comportamenti violenti nei confronti della convivente, è stato tradotto presso il carcere di Regina Coeli con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. Per la donna, invece, fortunatamente solo tanta paura. L’arma è stata sequestrata.