Lo perseguita fino a fargli cambiare casa: donna arrestata per stalking all\’ex capo

0
76

È una dipendente di un ufficio pubblico romano la donna che è stata arrestata dalla polizia con l’accusa di stalking. La donna, 52enne romana, aveva preso di mira l’ex capo ufficio, con il quale peraltro aveva avuto rapporti esclusivamente lavorativi, e da circa un anno lo perseguitava.

Lunghi appostamenti fuori dai luoghi frequentati dall’uomo: casa, ufficio, palestra, ristoranti; dove non risparmiava clamorose scenate di gelosia, diventate ormai all’ordine del giorno, anche davanti ai familiari di lui. Oltre a seguire personalmente la vittima, la donna lo tempestava di sms e telefonate, anche a sfondo sessuale, cosa che ha costretto l’uomo a cambiare numero di telefono.

Ma la vittima è stata costretta anche a cambiare casa, dato che la stalker non disdegnava di fare le sue scenate fuori dalla porta anche in piena notte; ma, nonostante questo, la donna lo ha pedinato fino a scoprire il suo nuovo indirizzo. Per questo l’uomo aveva in più occasioni chiesto l’intervento del 113, senza mai sporgere querela, fin quando, spaventato dal fatto che la sua molestatrice potesse diventare seriamente pericolosa, si è deciso a denunciarla alle autorità.

Le indagini sono state affidate agli uomini del commissariato Ponte Milvio. I poliziotti, appostati sotto casa del denunciante, hanno sorpreso la stalker proprio mentre tentava l’ennesimo approccio. La 52enne è stata quindi fermata dagli agenti e arrestata con l’accusa di atti persecutori. Il giudice per le indagini preliminari ha convalidato l’arresto e ha disposto per la donna la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla vittima con qualunque mezzo, anche telefonico o telematico.

È SUCCESSO OGGI...

Virginia Raggi

I grillini avanzano nella città metropolitana. Virginia Raggi finalmente sorride

Mentre il Pd romano svolgeva i riti di un suo congresso che altro non è che una conta fra correnti per per la scelta del segretario, alle porte di Roma, a Guidonia, vincevano  i...

Alessandro Grando è il nuovo sindaco

Alessandro Grando è il nuovo sindaco di Ladispoli. Il candidato di Noi con Salvini, Fratelli d’Italia e Cuori ladispolani ha ottenuto il 58,69% dei consensi, pari a 7.587 voti. Al candidato del Centro sinistra...
Rifiuti-Roma torre gaia

Torre Gaia, rifiuti in strada da settimane: la rivolta dei residenti

Una situazione delicatissima e vicina al collasso quella che si registra a Torre Gaia, Villa Verde, Casilino e tutto il quadrante sud-est della città. Lo afferma il Codacons, intervenendo in merito alle proteste dei...

Carabinieri arrestano maldestro scassinatore di bancomat

Partenopeo in trasferta nella provincia di Livorno arrestato sulla SS 1 Aurelia dai Carabinieri della Radiomobile di Tuscania. È successo alle prime luci dell’alba del 24 giugno 2017, i Carabinieri impegnati nel controllo alla circolazione...
Pugno Anziana Polizia

Tor Bella Monaca, sequestrate armi (anche da guerra) e munizioni

Nella serata di venerdì scorso, agenti della Polizia di stato della squadra mobile di Roma hanno effettuato diverse perquisizioni domiciliari nel quartiere di Tor Bella Monaca, alla ricerca di armi: una 30ina di agenti...