Pigneto, arrestato il piromane che dava fuoco alla spazzatura

0
25
 

Da giorni dava fuoco a cumuli di spazzatura al Pigneto ma nella notte, i carabinieri sono riusciti ad arrestare un romano di 57 anni, con l’accusa di incendio doloso e danneggiamento. Nei giorni scorsi i militari avevano ricevuto diverse segnalazioni ed un esposto da parte di alcuni cittadini, residenti nella zona del Pigneto e nelle vie adiacenti la via Casilina, che segnalavano roghi di cumuli di spazzatura appiccati nell’arco delle ore notturne.

E’ così scattata la caccia al piromane predisponendo oltre alle normali pattuglie anche un apposito servizio composto da due militari in borghese a bordo di un’auto “civetta”. Nei giorni scorsi i militari lo avevano già notato nei pressi di un rogo. Ma questa notte, in via Casilina, l’uomo è stato bloccato in flagranza, mentre guardava un cumulo di spazzatura che aveva appena acceso con l’utilizzo di un accendino.

Quando lo hanno fermato, i carabinieri hanno notato la sua soddisfazione nel vedere la spazzatura ardere. Le fiamme, spente grazie all’intervento dei vigili del fuoco, hanno danneggiato due quadri elettrici dell’Acea in modo lieve. L’uomo è stato accompagnato in caserma e trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.