Fisco, cancellavano tasse in cambio di tangenti: 13 arresti

0
72

Erano capaci di realizzare i sogni di ogni imprenditore, quello di far sparire le tasse. Una magia, però, che il beneficiario pagava ciurca un quinto di quanto avrebbe dovuto sborsare all’Erario.

Lo hanno accertato in una operazione congiunta denominata Low cost, gli uomini della questura di Frosinone e quelli della polizia tributaria della Guardia di Finanza che, questa mattina, hanno eseguito 11 custodie cautelari in carcere, 2 ai domiciliari e per 2 soggetti è stato disposto l’obbligo di firma e circa 60 perquisizioni di locali.

I reati contestati agli indagati sono associazione per delinquere finalizzata a corruzione, falso ed accesso abusivo a sistemi informatici.

L’indagine è stata coordinata dalla procura di Roma e ha permesso di definire i contorni dell’organizzazione composta da procacciatori, cioè coloro che individuavano i soggetti indebitati con lo Stato a cui proporre “l’affare” e da un funzionario pubblico infedele che produceva false attestazioni di avvenuta definizione di ogni genere di cartelle esattoriali, consentendo all’interessato di estinguere la propria posizione debitoria con lo Stato ed ottenendo, quale corrispettivo, somme di denaro che condivideva con i suoi sodali.

Le indagini hanno permesso di scoprire debiti verso lo Stato indebitamente cancellati per oltre 510 mila euro a fronte di erogazione di tangenti per circa 130 mila euro. Tuttavia la quantificazione non può dirsi ancora definitiva e, in qualche caso, l’attività illecita è stata accertata a livello di tentativo.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, arrestato latitante con mandato di cattura internazionale

Importati risultati nelle ultime 24 ore dai militari dell’Esercito appartenenti al raggruppamento Lazio – Umbria – Abruzzo, a guida Brigata Sassari nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure, che operano congiuntamente alle Forze dell’Ordine. In particolare é...

Primarie Pd, a Roma gazebo rubati. Ed è folla ai seggi

Due gazebo per le primarie del Pd a Roma sono stati rubati la scorsa notte da sconosciuti, secondo quanto si apprende dalla questura. Le strutture si trovavano alla Stazione Termini e a piazza Bologna,...

Raggi: «Roma no ostaggio di centurioni»

"In tema di sicurezza, in particolare nelle zone dedicate alla movida, gli uffici capitolini stanno completando la mappatura delle aree che saranno incluse nell'ordinanza anti-alcol. Un lavoro puntuale, effettuato in stretta sinergia con Municipi,...
alatri

Drogava bambino e lo costringeva a realizzare filmini hard: orrore a Pomezia

Una brutta storia di pedofilia che giunge finalmente a conclusione, almeno nelle aule di giustizia. E’ stato condannato a 22 anni di reclusione e 150mila euro di risarcimento il 41enne pedofilo che abusava del vicino...

Gettati nel cassonetto: cuccioli di gatto salvati dalle forze dell’ordine

Il giorno 30 Aprile 2017 alle ore 10.00 circa, squadra del Comando di Roma è intervenuta nel Comune di Roma Via Riserva di Livia 8, per recuperare dei cuccioli di gatto che ignoti avevano...