Ostia, trovato corpo carbonizzato davanti a baracca

0
39
 

Il corpo di un uomo parzialmente carbonizzato è stato trovato questa mattina nella pineta di Ostia di via del Mar Rosso.

Il cadavere era riverso in terra in prossimità di un falò all'esterno di un rifugio di fortuna dove l'uomo, italiano di 43 anni, viveva. A trovare il corpo e ad avvertire la polizia è stato un amico che cercava di rintracciarlo da ieri. Sul posto gli agenti del commissariato di Ostia in attesa del medico legale.

Sarà l'esame autoptico a stabilire se l'uomo sia caduto sul fuoco acceso perchè colpito da un malore, nella tenda sono stati trovati vari medicinali. Al momento gli investigatori non escludono si possa trattare di omicidio.