Intercettazioni shock al canile Parrelli: il Pd presenta interrogazione al ministro della salute

0
53

Prima erano soltanto sospetti. Adesso, almeno stando alle intercettazioni all’esame della magistratura, quei dubbi sembrerebbero destinati a diventare un’atroce verità. A riaccendere prepotentemente i riflettori sul canile Parrelli, additato già in passato dalle associazioni animaliste come un lager, sono quattro file audio consegnati ai carabinieri di Tor Bella Monaca dalla Federazione italiana diritti degli animali (Federfida).

Registrazioni raccapriccianti che testimonierebbero le conversazioni tra la titolare della struttura di via Prenestina, Giuseppina Parrelli, e una sua collaboratrice rumena riguardo i cani da sopprimere con un’iniezione letale.

Forte l’indignazione espressa non solo dagli animalisti ma anche dagli ambienti politici. I senatori del Pd Silvana Amati, coordinatrice tutela animali del partito, e Raffaele Ranucci, candidato nel Lazio per Palazzo Madama, hanno presentato un’interrogazione al ministro della Salute, Renato Balduzzi, al quale chiedono «di attivarsi per capire quel che sta realmente avvenendo nel rifugio Parrelli e di intervenire immediatamente qualora accertasse violenze e soppressioni di cani immotivate». I due esponenti democratici, inoltre, si appellano al sindaco Alemanno affinché monitori seriamente le attività del canile e accerti eventuali irregolarità nel trattamento degli animali.

Sulla vicenda è intervenuto anche Nando Bonessio, presidente dei Verdi del Lazio e candidato capolista per Rivoluzione Civile, che ricorda l’interrogazione avanzata nel marzo 2011 dal suo partito con cui si chiedeva all’amministrazione Polverini di effettuare verifiche a sorpresa nel canile per controllare lo stato di salute degli animali.

«Purtroppo – dichiara Bonessio – in due anni da parte della Polverini abbiamo ricevuto soltanto silenzio. Di fronte a tutto ciò, chiediamo per l’ennesima volta un immediato intervento delle autorità competenti e in particolare di una task force del ministero della Salute con esperti professionisti competenti in materia di sanità pubblica e animale».

cinque

È SUCCESSO OGGI...

Si finge invalido per derubare un’anziana: ecco la sua tecnica

Un Carabiniere libero dal servizio in forza al Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante ha arrestato un romano di 30 anni, con precedenti, subito dopo aver strappato una collana d'oro dal collo di...

Rubano un motorino e scappano: fermati dai poliziotti, li aggrediscono

Due gemelli 17enni di origine peruviana, con un ricco curriculum criminale alle spalle, approfittando dell’ora, le 5.30 del mattino, ieri si sono recati in via Domenichini a Roma, una strada chiusa utilizzata dai residenti come parcheggio...

Scippa una donna al ristorante e si dà alla fuga

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Viminale, hanno arrestato una giovane 19enne di origini cubane, per il reato di furto aggravato. Nel corso di un servizio di controllo del territorio, i poliziotti...

Depeche Mode in concerto a Roma: la scaletta

Il tour mondiale dei Depeche Mode sta per sbarcare in Italia. Precisamente, a Roma. La pop-rock band britannica capitanata da Dave Gahan è pronta per portare allo stadio Olimpico, domenica 25 giugno, il suo pirotecnico "Global...

Ricercato arrestato in aeroporto: uccise un uomo nel 2015

I carabinieri di Padova, in collaborazione con la Polizia di Frontiera Aerea di Roma Fiumicino, hanno dato esecuzione ad un arresto, firmato dalla Procura della Repubblica di Padova, nei confronti di un 23enne moldavo, ricercato...