Tuscolana, rapina bar ma viene incastrato da impronta su vetrina: in manette

0
56

Alcuni giorni fa era entrato in bar di via Tuscolana. Armato di pistola e con il volto travisato da un passamontagna, si era diretto verso il proprietario e l’aveva costretto a consegnargli l’incasso. Quando poi il rapinatore si era allontanato, alla vittima non era rimasto altro che dare l’allarme al 113.

Gli agenti del commissariato Tuscolano e del reparto volanti, giunti immediatamente sul posto per il sopralluogo, avevano iniziato ad effettuare i primi accertamenti. Dopo aver acquisito le descrizioni del malvivente, nel corso del sopralluogo gli investigatori avevano notato un’impronta palmare, ben visibile sulla porta a vetri all’ingresso del bar.

Grazie agli accertamenti effettuati dalla polizia scientifica è stato possibile risalire al responsabile della rapina. La porta a vetri in questione, infatti, era stata appena pulita accuratamente dal proprietario, e pertanto l’impronta rinvenuta non poteva che appartenere al rapinatore, lasciata al momento del suo ingresso nell’esercizio commerciale.

Con gli elementi acquisiti, quindi, gli investigatori sono risaliti a T.C., 31enne romano, già noto alle forze dell’ordine, con precedenti di polizia per diversi reati. Gli agenti, grazie alle ulteriori indagini effettuate, sono riusciti ad individuare la sua abitazione e, nel corso della perquisizione effettuata, hanno rinvenuto una somma di danaro contante di cui T.C. non ha saputo fornire spiegazioni. Al termine, pertanto, l’uomo è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto con l’accusa di rapina aggravata.

È SUCCESSO OGGI...

Campidoglio, il cordoglio di Roma per Laura Biagiotti: grande imprenditrice e mecenate

La sindaca Virginia Raggi e l’Amministrazione capitolina esprimono il cordoglio di Roma per la scomparsa di Laura Biagiotti, che con il suo straordinario talento creativo ha tenuto alto il nome della nostra città in...

Rapisce la ex e la picchia: in casa dell’aggressore hashish e cocaina

La donna, sconvolta, si è presentata di mattina presto presso il commissariato Primavalle raccontando di essere appena riuscita a scappare dall’ex compagno che l’aveva, poche ore prima, rapita. La donna, mentre si apprestava a recarsi...
OLIMPIADI

La sindaca Raggi assegna le deleghe di giunta: Sicurezza e Vigili restano a lei

La sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha firmato l'ordinanza 73 del 23 maggio con cui si procede alla 'Declaratoria specifica dei compiti propositivi e di indirizzo, nonche' di coodinamento e controllo, affidati ai componenti...

Fuga da Roma di importanti aziende. Conviene di più Milano e il Nord

Articolo di Giuliano Longo Un vero e proprio bollettino di guerra quello che vede la fuga da Roma e dal Lazio di grandi compagnie non solo italiane con conseguente emorragia di occupati che si...

Insospettabile spacciava in casa: arrestato 39enne

15.000 euro in contanti suddivisi e ordinati in banconote da 50: è quanto hanno trovato i cinofili e gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Esposizione, nell’appartamento di un romano di 39 anni. Da...