Eur, deve scontare 7 anni e mezzo in carcere in Romania: preso

0
55
 

Pensava di farla franca in Italia, il romeno di 34 anni che ieri è stato arrestato dai carabinieri della stazione Roma Eur mentre si trovava al centro commerciale “I Granai”.

Nei confronti dello straniero, già conosciuto alle forze dell’ordine, pendeva un mandato di arresto europeo emesso dalle Autorità romene per una condanna a 7 anni e 6 mesi di reclusione, per aver tentato di rubare in un ufficio postale romeno.

I militari dell’arma hanno fermato il 38enne perché, a causa di qualche bicchiere di troppo, stava disturbando i clienti del centro commerciale. Da approfonditi controlli effettuati mediante la Banca Dati, è emerso il provvedimento di cattura che gli è stato poi notificato in caserma. L’arrestato ora si trova nel carcere di Regina Coeli.

È SUCCESSO OGGI...

As Roma, Di Francesco in pole come nuovo allenatore

Eusebio Di Francesco può diventare il nuovo allenatore della Roma. L'attuale tecnico del Sassuolo, con un passato da calciatore in giallorosso dal 1997 al 2001, è in pole position per sostituire Spalletti alla guida...

Trump dal Papa. Poi incontro con Mattarella

Ivanka Trump "e' rimasta impressionata dalla figura del Papa, ha detto che l'incontro tra il Pontefice e il padre e' stato lungo e fruttuoso". Lo ha detto il presidente della Comunita' di Sant'Egidio, Marco...

Blitz al minimarket: vendeva cibo scaduto

É di queste ore l’operazione condotta dalla Polizia Locale, GSSU ( Gruppo sociale sicurezza urbana) a Corso Vittorio Emanuele dove, in prossimità di Piazza Navona, gli agenti hanno rinvenuto generi alimentari scaduti all’interno di...

Palestrina, arrestata spacciatrice di cocaina. Segnalati altri 2 ragazzi

I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Palestrina unitamente a quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile, nel corso degli ultimi fine settimana,  hanno intensificato i controlli nel centro storico di Palestrina per contrastare e prevenire...

Roma, manifestazione di attivisti Greenpeace in via della Conciliazione

Nella serata di ieri attivisti di Greenpeace, a bordo di un mezzo, sono arrivati su via della Conciliazione, altezza via della Traspontina e da qui, hanno proiettato, sulla cupola di San Pietro, il messaggio...