Mancata sicurezza: sequestrati cantieri e denunciate 15 persone tra Palestrina e Zagarolo

0
46

Quindici persone denunciate a piede libero, per lo più titolari di ditte edili, circa 88mila euro di sanzioni pecuniarie e verificate le posizioni di circa 95 operai, di cui tre risultati assunti “in nero”.

E’ il bilancio dei controlli che i carabinieri di Palestrina hanno effettuato in una decina di cantieri tra Palestrina, Zagarolo e Cave per verificare il rispetto delle norme sulla sicurezza sul lavoro e in materia di edilizia.

I militari hanno eseguito le ispezioni riscontrando una trentina di infrazioni in materia di sicurezza, tra cui l’assenza degli appositi parapetti nei pressi di sbancamenti, la mancanza di segnalazioni obbligatorie di aperture al suolo e di adeguati passaggi per il transito degli operai, l’incompleto utilizzo di dispositivi di protezione individuale e, in alcuni casi, l’assenza del piano operativo di sicurezza dei lavori e di montaggio dei ponteggi.

Le mancanze riscontrate esponevano i lavoratori a gravi rischi che avrebbero potuto causare infortuni. In cinque cantieri è stata disposta la sospensione dei lavori.

È SUCCESSO OGGI...

Morte Biagiotti, Zingaretti: «Ha portato il made in Italy nel mondo»

"Sono profondamento colpito e addolorato per la scomparsa di Laura Biagiotti, una donna con personalita' elegante e decisa, imprenditrice illuminata e aperta, che ha capito prima di altri la forza della qualita' italiana nella...

Scooter contro un autobus: un morto vicino Viterbo

Un uomo di 71 anni è deceduto questa mattina in un incidente stradale avvenuto davanti al carcere Mammagialla sulla strada Teverina a Viterbo.   La vittima viaggiava su uno scooter che, per cause ancora al vaglio...

“Raggi spedisce i rifiuti in Portogallo?”. I dubbi di Tidei e Angeloni

"Raggi fa le prove generali e spedisce per mare, per la prima volta, quindici container, di "cdr" ovvero rifiuti della Capitale già trattati pronti per essere bruciati. Finiranno in Portogallo". Lo si legge in...

Roma, entra in un negozio di antiquariato e si impossessa di una teca con...

E’ avvenuto in un negozio di antiquariato del centro storico. Una coppia è entrata confondendosi tra i clienti fin quando l’uomo, con mossa furtiva, si è impossessato di una teca contenente una corona antica ed...

Fuga da Roma di importanti aziende. Conviene di più Milano e il Nord

Articolo di Giuliano Longo Un vero e proprio bollettino di guerra quello che vede la fuga da Roma e dal Lazio di grandi compagnie non solo italiane con conseguente emorragia di occupati che si...