Paura a Fiumicino, immigrato si dà fuoco in aeroporto

0
58

Sconcerto e paura a Fiumicino. Un giovane cittadino della Costa d'Avorio, questa mattina, si è dato fuoco nell'aeroporto, mentre si trovava nei pressi del terminal 3 delle partenze.

All’uomo, fermato per controlli, aveva in tasca un decreto d'esplusione.

Immediati i soccorsi degli agenti di polizia che sono intervenuti con un estintore. L'uomo, ustionato, è stato poi portato via dal personale sanitario che opera nello scaloe, secondo quanto si è appreso, è stato ricoverato in gravi condizioni al Grassi di Ostia dove è stato trasportato anche l'agente di polizia intervenuto per soccorrerlo.

È SUCCESSO OGGI...

centro commerciale Roma nord

Tivoli, in via Empolitana sarà avviata la seconda fase dei lavori

Da domani, mercoledì 26 luglio, in via Empolitana sarà avviata la seconda fase dei lavori per il rifacimento della rete idrica e della sede stradale. Terminato il tratto iniziale, la seconda fase del cantiere riguarderà...

Siccità, sindaci del Lago in presidio fuori dal Campidoglio durante il vertice Acea

I sindaci del lago di Bracciano aspetteranno fuori dal Campidoglio, fasce tricolore indosso, l'esito dell'incontro convocato dalla sindaca Raggi con Acea e Regione Lazio questo pomeriggio per trovare una soluzione al problema acqua e...

Via di Portonaccio e multe sulla preferenziale, Codici: «11 milioni nelle casse del Comune...

«Via di Portonaccio che dal 2 maggio 2017, si è trasformata in corsia preferenziale verso Via Tiburtina, con telecamere di sorveglianza attive 24 ore su 24, si sta rivelando una vera e propria croce...

Amalgama, grandi opere pubbliche: nuovi casi di corruzione

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Roma hanno eseguito una nuova ordinanza, che dispone una misura cautelare e un sequestro preventivo di beni, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Roma...
Bimba morta cosenza

Tragico incidente vicino Roma: muoiono padre e figlio di soli 5 anni

Tragico scontro avvenuto lo scorso pomeriggio sulla 156 dei Monti Lepini, all'altezza del chilometro 18, nel territorio di Prossedi, al confine con Giuliano di Roma (provincia di Frosinone). A perdere la vita padre e figlio...