Via Volpato, armato di coltello tenta rapina in un bar

0
49
 

I carabinieri del nucleo radiomobile di Roma hanno arrestato un cittadino tunisino di 42 anni e già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di tentata rapina aggravata. L’uomo, la scorsa notte, in via Volpato, nei pressi di viale Marconi, armato di coltello si è introdotto all’interno di un bar e ha minacciato il titolare, nel tentativo di farsi consegnare l’incasso.

La pronta reazione del responsabile, un 46enne cittadino egiziano che ha immediatamente allertato il 112, ha fatto però desistere il rapinatore che si è dileguato a mani vuote. I carabinieri giunti sul posto poco dopo, grazie anche alle descrizioni raccolte dai testimoni presenti all’interno del locale, hanno rintracciato e arrestato il rapinatore poco lontano mentre tentava di far perdere le proprie tracce.

Arrestato dai carabinieri, l’uomo, è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del rito direttissimo, recuperato e sequestrato dai militari anche il coltello da lui utilizzato.