Scuola, Gli studenti tornano in piazza

0
22

Studenti nuovamente in piazza in tutta Italia e anche a Roma. Dopo le proteste (spesso molto “calde”) di fine 2012, i giovani sono tornati a fare sentire la propria voce contro le politiche di austerità sulla scuola e sull'istruzione davanti a Montecitorio.

Al corteo hanno partecipato circa duecento persone che si sono mosse in modo pacifico, provocando solo lievi disagi al traffico. Il grosso dei partecipanti rappresentava scuole medie e superiori capitoline, stante l'assenza pressoché totale di universitari (in piena sessione di esami) e di insegnanti. “Non potete fermare il vento, ci fate solo perdere tempo”: questo lo striscione dietro il quale si è mosso un corteo di studenti partito da Piramide attorno alle 9,30 di ieri mattina e giunto a Montecitorio e poi davanti al Ministero dell'Istruzione passando per largo Argentina.

I manifestanti hanno poi svolto il percorso inverso per poi sciogliere il corteo. Come di consueto il percorso della manifestazione (non autorizzata) è stato concordato passo dopo passo con le forze di polizia al seguito. «Vogliamo far sentire la nostra voce, ma evitare lo scontro per non essere strumentalizzati in piena campagna elettorale» hanno detto i partecipanti al corteo che non hanno voluto appellarsi ai partiti per chiedere risorse per la scuola. «Nessun cambiamento arriverà dalle urne» è la loro amara riflessione. Il torpedone, in ogni caso, non ha registrato problemi di ordine pubblico: tutto si è svolto con regolarità anche se si è verificato qualche inevitabile problema di viabilità.

L'Agenzia per la Mobilità, tra l'altro, lo aveva previsto. «Potrebbero verificarsi deviazioni di linee bus o fermi a vista» anche perché in concomitanza c'era pure una manifestazione in via Oderico da Pordenone promossa dalla Comunità di Capodarco. E, in effetti, quando il corteo studentesco è arrivato in via Arenula, l'agenzia capitolina ha comunicato che il tram 8 non era attivo da Bernardino da Feltre a via Arenula, annunciando a fine manifestazione il ripristino regolare di tutte le linee autobus. Per oggi è previsto un corteo di altro genere tra San Paolo e Tor Marancia. Si terrà tra le 15,30 e le 17,30 e il percorso toccherà queste strade: via Settimio Severo, via Gallieno, viale Leonardo da Vinci, viale Giustiniano Imperatore, via della Villa di Lucina, via Macinghi Strozzi, via Adelaide Bono Cairoli, via Galba, di nuovo viale Giustiniano Imperatore, via Tito, via Costantino, la laterale della Colombo, viale Tor Marancia, via Valeria Rufina, viale Tommaso Odescalchi e piazzale Antonio Tosti. Prevista la partecipazione di circa mille persone. Possibili deviazioni o limitazioni di percorso per le linee di bus 30, 128, 160, 670, 671, 714, 715, 716, 766 e 769. tipo