Evade dai domiciliari a Spoleto, beccata in centro a Roma

0
17
 

Era fuggita da una comunità terapeutica di Spoleto (PG) dove era stata posta agli arresti domiciliari dopo essere stata riconosciuta responsabile di rapina.

La detenuta, una cittadina ungherese di 28 anni con numerosi precedenti alle spalle, è stata rintracciata dai carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina mentre passeggiava tranquilla in via del Corso.

La donna è stata arrestata e trattenuta in caserma. Dovrà rispondere del reato di evasione.