Maltrattava il padre da anni, disposto l\’obbligo di allontanamento da casa familiare

0
79
 

Ormai da anni maltrattava il padre convivente. Il 29enne, nato in Sudamerica, era stato adottato da genitori italiani quando aveva appena un anno. Durante l’adolescenza sono iniziate le incomprensioni con i genitori, che forse anche a causa del difficile rapporto con il figlio si sono separati.

Il ragazzo è rimasto a vivere con il padre, mentre la madre si è trasferita in un appartamento al piano di sopra. Dal 2006 gli episodi di violenza e maltrattamenti nei confronti del genitore convivente sono aumentati in maniera esponenziale, fino a sfociare in veri e propri attacchi fisici, che in molti casi hanno costretto l’uomo a fare ricorso alle cure mediche. Tanto che lo scorso anno i genitori avevano proposto al figlio di andare a vivere in un’altra casa di loro proprietà fuori Roma. Il figlio in un primo momento aveva accettato, ma era tornato dopo poco a vivere col padre.

Da allora anche l’ex moglie della vittima, sentendo le grida provenire dal piano di sotto e avendo alcune volte assistito in prima persona agli episodi di violenza, aveva esortato il coniuge a sporgere denuncia temendo in un esito sempre più grave. A quel punto i due genitori si sono decisi a denunciare il figlio, ormai ingestibile. Gli investigatori del commissariato Borgo hanno raccolto la testimonianza della vittima e della moglie, ricostruendo l’intera vicenda anche attraverso i certificati del pronto soccorso prodotti dall’uomo in sede di denuncia.

Al termine degli accertamenti i poliziotti hanno richiesto all’Autorità Giudiziaria il provvedimento di allontanamento dalla casa familiare del giovane che, una volta emesso, è stato notificato all’interessato. Oltre a lasciare la casa familiare, non dovrà avvicinarsi ai luoghi frequentati dal genitore. 

È SUCCESSO OGGI...

Mini fuga da Roma su due ruote per il ponte di San Pietro e...

Quest’anno sono ben quattro i giorni che aspettano i tanti turisti dell’Urbe per rilassarsi in riva al mare o, perché no, su due ruote! HYPERLINK "https://www.trueriders.it/"TrueRiders ha raccolto i dati e le preferenze dei...

Alessandro Grando è il nuovo sindaco

Alessandro Grando è il nuovo sindaco di Ladispoli. Il candidato di Noi con Salvini, Fratelli d’Italia e Cuori ladispolani ha ottenuto il 58,69% dei consensi, pari a 7.587 voti. Al candidato del Centro sinistra...

Ardea, Mario Savarese nuovo sindaco

È Mario Savarese il nuovo sindaco di Ardea. È stato eletto con il 62,8% dei voti. Alfredo Cugini, suo sfidante, ha avuto il 37,2%. I dati, in allegato.

Nettuno, poliziotto libero dal servizio sventa un furto in un negozio

Era libero dal servizio, l'agente della Polizia di Stato, che la scorsa notte, mentre si trovava nei pressi della propria abitazione, ha udito alcune voci provenire dalla strada e, insospettito dal fatto che due...

Elezioni: Pd in difficoltà, avanza il centrodestra. I grillini conquistano Guidonia

Un bilancio a dir poco terrificante per il Pd di Renzi che minimizza la sconfitta e plaude a Emiliano che in Puglia vince a Lecce e Tranto, ma perde roccaforti storiche quali Genova e...