Ostia, 50enne africano privo di sensi in mare: salvato da pescatore

0
26
 

E' grave un uomo di circa 50anni trovato questa mattina privo di sensi in mare a pochi metri dallo stabilimento La Vecchia Pineta di Ostia.

L'uomo di origini nord africane è stato avvistato alle 6.30 circa da un pescatore che si è gettato in acqua e con l'aiuto di altre persone è riuscito a portarlo a riva.

A quanto si apprende, sul corpo non ci sarebbero evidenti segni di violenza. Al momento l'uomo si trova in terapia intensiva presso l'ospedale Grassi.

Ancora sconosciute le generalità. Addosso all'uomo è stato rinvenuto un documento d'identita senza foto. Indagano la Polizia di Stato e la Capitaneria di Porto di Roma.