Centro, saccheggiavano bar e ristoranti: sgominata banda

0
35
 

Una banda di ladri che imperversava nel centro della Capitale, rubando, di notte, in bar e ristoranti, è stata sgominata dai carabinieri della stazione Roma Piazza Farnese.

Cinque gli arrestati, tra cui tre macedoni, un kosovaro e un cittadino della Bosnia-Erzegovina, accusati di associazione per delinquere finalizzata al furto, a cui i carabinieri hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del Tribunale di Roma che ha accolto la richiesta del pm, Paolo D’Ovidio.

Largo di Torre Argentina, via della Stamperia, piazza Navona, via dello Statuto, sono solo alcuni dei luoghi dove la banda agiva aprendo le saracinesche o le porte per poi rubarvi all’interno saccheggiando denaro rimasto nelle casse e vari prodotti di valore. Più di dieci i furti attribuiti alla banda di ladri fermata dai carabinieri.