Il martedì nero dei trasporti romani

0
61

Ennesima giornata di passione quella odierna per gli utenti del trasporto pubblico capitolino. Ai ritardi, le deviazioni e i disagi giornalieri si aggiunge il doppio sciopero indetto per oggi dal Sul (Sindacato Unitario Lavoratori).

I lavoratori dell'Atac incrociano le braccia per 4 ore, dalle 8:30 alle 12:30, quelli di Roma Tpl per l'intera giornata, con rispetto della fascia di garanzia che va dalle 17 alle 20. E se, come ha comunicato l'assessore alla Mobilità Maria Spena, non saranno attivi i varchi delle Ztl diurne Centro Storico e Trastevere per agevolare gli spostamenti, già nella notte appena trascorsa ci sono stati i primi disagi, che hanno riguardato le 27 linee notturne della capitale. Sono 85 invece le linee periferiche gestite da Roma Tpl, tutte a rischio.

E in mattinata, con la coincidenza dello sciopero Atac, ad essere a rischio è tutta la rete di trasporto pubblico della capitale, comprese le ferrovie Termini – Giardinetti, Roma – Lido e Roma – Nord.

Organico sottodimensionato e paghe basse sono tra le cause principali dell’agitazione. «I dipendenti dell'Atac scioperano perchè hanno bisogno di ferie, che vengono puntualmente negate. L'azienda è sotto organico e i lavoratori sono stressati», spiega Sul Trasporti Lazio.

Uno stipendio decurtato, quello ricevuto a fine gennaio 2013, è invece alla base della protesta degli autoferrotramvieri della Roma Tpl: «Non sono arrivati i finanziamenti regionali e statali, quindi dell'ultimo stipendio i lavoratori hanno ricevuto solo un acconto. – spiega ancora il Sul Trasporti – Circa 200 – 250 euro da sottrarre a salari già bassi».

Malgrado lo sciopero, alcuni cittadini di periferia possono esultare. Sono in servizio da ieri due nuove linee di trasporto: lo 048 e il 515. La prima, gestita da Roma Tpl, è una linea circolare che fa capolinea in via Zaccaria Betti e collega il municipio XII alla stazione di Pomezia. Il 515 invece, gestito da Atac e invocato per anni dai residenti del quartiere Morena, collega la stazione di Anagnina a quella di Ciampino.
 

La situazione che si registra durante la prima frazione dello sciopero è la seguente: 

Metro A: chiusa, Metro B: regolare, ferrovie Roma-Lido: servizio ridotto, Termini-Giardinetti: servizio ridotto, Roma-Viterbo servizio urbano: regolare Roma-Viterbo servizio extraurbano: regolare.

In caso di sospensione servizio metro o ferrovie necessari tempi tecnici a fine sciopero per la riattivazione del servizio. Per bus, tra e filobus sono possibili cancellazioni di corse o di linee per l'intera durata sciopero.

È SUCCESSO OGGI...

regione lazio

Sulle macerie di Amatrice Pirozzi attacca e la Regione si difende

Covava da tempo la polemica fra il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi e la Regione sulla rimozione delle macerie, a suo avviso gravemente in ritardo e tale da ipotecare la ripresa economica e sociale nelle...

Botte, sputi e insulti alla compagna: allontanato dalla polizia

Maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate: questi i reati contestati ad un romeno di 64 anni. Vittima, la compagna. Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Fiumicino si sono presentati a...
incidente sulla prenestina

Chiede dei soldi a un ragazzo, lui si rifiuta e viene picchiato e rapinato...

É accaduto nella notte a Trastevere. Un extracomunitario ha avvicinato un 30enne, da lui conosciuto, chiedendogli del danaro e, al suo rifiuto, lo ha colpito al volto con una bottiglia. Poi, una volta a...

Terribile incidente, si scontrano due auto: traffico in tilt

Disagi e grande traffico già alle prime ore di domenica 25 giugno per via di un incidente avvenuto a Roma, sul Grande Raccordo Anulare tra le uscite Ardeatina e Appia, in carreggiata esterna. A scontrarsi,...

Rubava nelle auto parcheggiate: fermato rapinatore seriale

Nemmeno l’obbligo di presentazione alla P.G. per i suoi precedenti reati lo hanno fatto desistere, ma ieri sera, la sua ostinazione a delinquere gli è costata un altro arresto. In manette un 56enne romano, ben noto ai...