Il martedì nero dei trasporti romani

0
78

Ennesima giornata di passione quella odierna per gli utenti del trasporto pubblico capitolino. Ai ritardi, le deviazioni e i disagi giornalieri si aggiunge il doppio sciopero indetto per oggi dal Sul (Sindacato Unitario Lavoratori).

I lavoratori dell'Atac incrociano le braccia per 4 ore, dalle 8:30 alle 12:30, quelli di Roma Tpl per l'intera giornata, con rispetto della fascia di garanzia che va dalle 17 alle 20. E se, come ha comunicato l'assessore alla Mobilità Maria Spena, non saranno attivi i varchi delle Ztl diurne Centro Storico e Trastevere per agevolare gli spostamenti, già nella notte appena trascorsa ci sono stati i primi disagi, che hanno riguardato le 27 linee notturne della capitale. Sono 85 invece le linee periferiche gestite da Roma Tpl, tutte a rischio.

E in mattinata, con la coincidenza dello sciopero Atac, ad essere a rischio è tutta la rete di trasporto pubblico della capitale, comprese le ferrovie Termini – Giardinetti, Roma – Lido e Roma – Nord.

Organico sottodimensionato e paghe basse sono tra le cause principali dell’agitazione. «I dipendenti dell'Atac scioperano perchè hanno bisogno di ferie, che vengono puntualmente negate. L'azienda è sotto organico e i lavoratori sono stressati», spiega Sul Trasporti Lazio.

Uno stipendio decurtato, quello ricevuto a fine gennaio 2013, è invece alla base della protesta degli autoferrotramvieri della Roma Tpl: «Non sono arrivati i finanziamenti regionali e statali, quindi dell'ultimo stipendio i lavoratori hanno ricevuto solo un acconto. – spiega ancora il Sul Trasporti – Circa 200 – 250 euro da sottrarre a salari già bassi».

Malgrado lo sciopero, alcuni cittadini di periferia possono esultare. Sono in servizio da ieri due nuove linee di trasporto: lo 048 e il 515. La prima, gestita da Roma Tpl, è una linea circolare che fa capolinea in via Zaccaria Betti e collega il municipio XII alla stazione di Pomezia. Il 515 invece, gestito da Atac e invocato per anni dai residenti del quartiere Morena, collega la stazione di Anagnina a quella di Ciampino.
 

La situazione che si registra durante la prima frazione dello sciopero è la seguente: 

Metro A: chiusa, Metro B: regolare, ferrovie Roma-Lido: servizio ridotto, Termini-Giardinetti: servizio ridotto, Roma-Viterbo servizio urbano: regolare Roma-Viterbo servizio extraurbano: regolare.

In caso di sospensione servizio metro o ferrovie necessari tempi tecnici a fine sciopero per la riattivazione del servizio. Per bus, tra e filobus sono possibili cancellazioni di corse o di linee per l'intera durata sciopero.

È SUCCESSO OGGI...

Eur spa dopo anni verso il risanamento, ma incombe la causa milionaria con Condotte...

Alcuni giorni fa La Repubblica pubblicava la notizia che Eur spa, società detenuta per il 90% dal ministero dell'Economia e per il restante 10% dal Campidoglio, era entrata nel mirino della Corte dei Conti...

Uova contaminate, scoperto caso anche a Viterbo

Dopo i casi di Benevento e Sant'Anastasia poche ore fa, i carabinieri del Nas hanno sequestrato altri due allevamenti italiani. Il primo a Vetralla, in provincia di Viterbo, dove i sigilli sono stati apposti...
Sgombero Polizia Locale Roma

Roma, nuovo sgombero dei rifugiati accampati a piazza Indipendenza

Nuovo sgombero in corso per i rifugiati accampati in p.za Indipendena davanti allo stabile di via Curtatone sgomberato giorni fa dalle forze dell'ordine. Dopo il completamento, annunciato ieri sera dal Campidoglio, del censimento delle...

Formello, litiga con vicino e spara

Un colpo di pistola a scopo intimidatorio è stato esploso ieri sera nel corso di una lite tra due vicini in località Le Rughe a Formello.   A litigare, da alcuni giorni, sono un 30enne ed...

Blitz antidroga a Roma, 6 arresti in poche ore

Continuano senza sosta i controlli dei Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante a Piazza Vittorio Emanuele II, Termini e San Lorenzo, per contrastare fenomeni di degrado o di illegalità diffusa. Nelle ultime 24 ore, mirati...