Acilia, picchia padre e fratello che si rifiutano di dargli soldi per la droga

0
193
 

I carabinieri di Acilia hanno arrestato un 26enne romano, già conosciuto alle forze dell’ordine a causa dei numerosi trascorsi con la giustizia, con le accuse di tentata estorsione, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

I fatti si sono svolti nell’abitazione del padre del ragazzo, un 61enne del luogo, che si era ribellato all’ennesima richiesta di denaro avanzata dal figlio tossicodipendente per l’acquisto delle dosi.

Al rifiuto opposto dall’uomo, il 26enne ha violentemente aggredito lui e suo fratello, nel frattempo accorso in aiuto del padre. Per evitare conseguenze peggiori, il 61enne, esausto dalle continue vessazioni, ha chiamato il “112”. Quando i militari sono arrivati sul posto il 26enne si era già allontanato.

Le ricerche effettuate con l’ausilio dei carabinieri della compagnia d’intervento operativo del 6° Battaglione “Toscana” hanno permesso di rintracciarlo poco lontano: quando i militari gli hanno intimato l’alt, il giovane, invece di calmarsi, si è scagliato anche contro di loro tentando di colpirli con calci e pugni.

Dopo essere stato immobilizzato, il 26enne è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo, a seguito del quale, dopo la convalida dell’arresto, è stato rimesso in libertà.

È SUCCESSO OGGI...

Shoah, Zingaretti scopre la targa per Giacomo De Benedetti

Scoperta la targa commemorativa dedicata allo scrittore e saggista Giacomo Debenedetti sulla casa di Via del Governo Vecchio 78 (in cui visse dal 1952 al 1967). All'inaugurazione, organizzata dal Comune di Roma, hanno preso...

Ritrovato il ragazzo diversamente abile che si era smarrito in metro

Disavventura con lieto fine questa mattina per una famiglia finlandese in vacanza a Roma. La coppia, in viaggio sulla linea A della metropolitana insieme al figlio disabile 17enne, è scesa intorno alla 8.30 alla stazione Lepanto...

San Vito Romano, spaccio e furti: 3 arresti

I Carabinieri della Stazione di San Vito Romano hanno svolto specifici servizi nel territorio di competenza per contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti e prevenire i furti in abitazione nel territorio di...

Regione Lazio, Zingaretti: «Già in distribuzione oltre un milione di vaccini antinfluenzali»

Il governatore del Lazio Nicola Zingaretti nel corso di un evento in merito alla vaccinazione antiinfluenzale ha assicurato che sono già in distribuzione oltre un milione di vaccini. A questo scopo ci si può rivolgere ai...

Investe due centauri sulla Casilina, ma era senza patente da 11 anni

Francesco Scarsella, 32 anni, di Alatri, pluripregiudicato, era senza patente da undici anni. Il documento di guida gli era stato definitivamente revocato nel 2006 e ieri pomeriggio quindi non avrebbe dovuto essere al volante...