Anzio, “tradito” dagli occhiali da sole: bloccato mentre tenta rapina

0
23
 

Guanti in lattice, forbici e occhiali da sole. Sono stati proprio questi ultimi, indossati dall’uomo, ad essere notati ed a insospettire gli agenti a bordo della volante del commissariato di Anzio – Nettuno.

L’episodio è accaduto nel tardo pomeriggio di ieri, intorno alle 18:30, quando transitando con l’auto di servizio di fronte al supermercato di via del Cinema, i poliziotti sono intervenuti arrestando un rapinatore. L’uomo è stato sorpreso a indossare gli occhiali da sole proprio all’ingresso dell’esercizio commerciale, cosa che ha insospettito gli agenti considerato l’orario e l’oscurità.

Alla loro vista è immediatamente fuggito gettando gli occhiali in terra, sfilandosi i guanti in lattice, e cercando poi di nascondersi proprio all’interno dell’attività commerciale.

La sua fuga è però terminata poco dopo quando, seguito dai poliziotti, è stato bloccato mentre cercava di nascondere un paio di forbici tra gli scaffali delle merci esposte. Ascoltando nell’immediato la testimonianza di alcune cassiere del supermercato, gli agenti hanno avuto la conferma che l’uomo era stato notato pochi attimi prima indossare dei guanti sulla porta d’ingresso. Identificato per C.R., 33enne di Nettuno, è stato accompagnato presso gli uffici del commissariato, diretto dal dr. Fabrizio Mancini.

Dagli accertamenti presso la Banca dati delle forze dell’ordine sono emersi a carico dell’uomo numerosi precedenti di Polizia, con vari arresti alle spalle per diverse tipologie di reato. Arrestato per i reati di tentata rapina e possesso di oggetti atti ad offendere, il malvivente è stato condotto presso il carcere di Velletri; mentre il materiale utilizzato è stato sequestrato.