‘‘Sorella di Alberto Sordi raggirata da autista storico dell\’attore’’: la procura sequestra il patrimonio

0
174

"L'eredità milionaria di Alberto Sordi è stata sequestrata dai magistrati romani finita in una storiaccia che pare uscita, ironia della sorte, da uno di quei film che hanno reso grande l'attore scomparso nel 2003. E da commedia all'italiana ne sono i protagonisti: una sorella forse raggirata, un'autista forse infedele. E al centro di tutto i soldi, tanti, del patrimonio di Sordi". Lo racconta Fabio Tonacci su La Repubblica.

"Una storia che inizia a gennaio di quest´anno, quando l´autista storico dell´attore si presenta agli sportelli delle due banche romane dove sono depositati i conti della famiglia Sordi con in mano una procura generale firmata da Aurelia, la sorella di Alberto, e sottoscritta dal notaio di famiglia – si legge nell'articolo – In base a quel pezzo di carta l'autista sarebbe il solo titolare autorizzato a usare i soldi per le spese vive della famiglia. Ma non solo per quelle. La procura infatti, finita ora in un fascicolo giudiziario su cui indaga il pm Eugenio Albamonte, si estenderebbe a tutti i dieci conti nelle disponibilità di Aurelia Sordi, ereditati appunto da Alberto. Il direttore della banca, di fronte a quel documento, si è insospettito e ha presentato un esposto alla procura della Repubblica. Un atto nato dal dubbio che si trovasse di fronte a un caso di circonvenzione d´incapace ai danni della signorina Aurelia.

L´unica erede di Albertone, infatti, è lei, l´amata sorella Aurelia, classe 1917, con la quale l´attore ha sempre vissuto. Dopo la morte di Alberto, il 24 febbraio 2003, la donna si è trovata a gestire un ricchissimo patrimonio, accumulato in più di sessant´anni di carriera dal fratello. Decine di proprietà immobiliari, tra cui la faraonica villa che si affaccia sulle Terme di Caracalla, in cui Aurelia tuttora vive. E poi un consistente patrimonio mobiliare, fatto di titoli bancari di investimento e azioni, tutti appoggiati dall´attore su dieci conti correnti, in due istituti bancari romani".

È SUCCESSO OGGI...

Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Roma, controlli dei carabinieri a Trastevere: multe e pusher fermati

Ieri sera, i Carabinieri della Compagnia Roma Trastevere, in collaborazione con i colleghi dell’ 8° Reggimento Lazio, hanno eseguito un’intensa attività di controllo nel quartiere Trastevere al fine di prevenire e reprimere fenomeni di...
truffa roma

Termini, tenta di corrompere carabinieri: ecco cosa aveva in mente

Ha prima minacciato, poi tentato di corrompere, i Carabinieri del Nucleo Scalo Termini che lo avevano “pizzicato” subito dopo aver rubato capi di abbigliamento, in uno dei negozi del “Forum Termini”. Ciò che ha ottenuto...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Tenta di investire l’ex compagna: sfiorata la tragedia per miracolo

Tenta di investire l'ex compagna davanti alla caserma dei Carabinieri, arrestato un uomo ad Aprilia. Un 27enne della provincia di Roma, al termine dell'ennesimo litigio avvenuto per questioni familiari, aveva inseguito l'ex convivente 28enne...

Barcellona, il cordoglio di Roma: bandiere a mezz’asta in Campidoglio

"Barcellona è un simbolo del cammino europeo verso la conquista dei diritti e delle libertà fondamentali la cui difesa è imperativo per tutti noi e ieri è stata colpita da un ignobile attentato terroristico....

Roma, armato di coltello rapina alimentari e tenta la fuga

È entrato in un negozio di alimentari armato di coltello e, dopo aver minacciato alcuni dipendenti, ha asportato alcune bottiglie di alcolici e si è allontanato rapidamente. La fuga di un 39enne romeno, senza fissa...