Cinecittà, tenta il suicidio per amore

0
20
 

E' stato tratto in salvo per miracolo dai carabinieri della stazione Roma Cinecittà l'uomo di 41 anni che ieri pomeriggio minacciava di suicidarsi, dopo aver scavalcato una finestra della propria abitazione in via Capulrnio Fiamma.

Il tempestivo intervento dei carabinieri ha evitato infatti che l’uomo, il quale si lamentava per problemi di natura sentimentale, potesse compiere l’insano gesto. I carabinieri giunti presso la sua abitazione, distraendolo con una scusa, sono riusciti ad afferrarlo e a portarlo all’interno.

L’uomo è stato poi accompagnato presso l’ospedale di Frascati.