Monteverde, due scippatori bloccati da passanti e arrestati

0
37

Sono stati alcuni passanti ad intervenire e bloccare due scippatori responsabili di furto nei quartieri di Monteverde e Sant’Ippolito.

Nel primo caso un giovane ha atteso la sua vittima nei pressi di un bancomat e dopo aver assistito a distanza alle operazioni di prelievo del contante ha deciso di seguirla, in attesa del momento propizio per entrare in azione. Il ragazzo, di nazionalità romena, ancora minorenne, si è avvicinato ad una donna dopo che questa, poco prima delle 20, aveva effettuato l’acquisto di alcuni medicinali in una farmacia di via Roiti e con un gesto fulmineo le ha sottratto il portafogli. La donna ha iniziato ad urlare richiamando l’attenzione di alcuni passanti che hanno avvisato il 113 e si sono subito lanciati all’inseguimento del ladro. Il giovane è stato bloccato poco dopo.

Il portafogli, contenente i documenti d’identità, carte di credito e altri effetti personali, è stato recuperato per strada dai poliziotti del commissariato Monteverde, poco lontano dalla farmacia, dopo che il ladro aveva tentato di disfarsene durante il tentativo di fuga. Il giovane è stato arrestato per furto aggravato.

Anche nel secondo episodio, avvenuto in via di Portonaccio, sono stati alcuni solerti cittadini ad intervenire in aiuto di una donna vittima di uno scippo.

Protagonista, un cittadino marocchino di 29 anni. Il giovane ha avvicinato alle spalle la donna approfittando del fatto che aveva aperto la borsa per riporre il suo smartphone. Lo ha letteralmente strappato dalle mani della vittima ed ha iniziato a correre.

Ma anche in questo caso le urla della vittima hanno attirato alcuni passanti che hanno immediatamente avvisato il 113 e si sono subito prodigati, mettendosi all’ inseguimento del fuggitivo. E’ stato poi l’equipaggio del Commissariato Sant’Ippolito ad arrestate il ladro dopo che la donna era riuscita a rientrare di nuovo in possesso del suo telefono cellulare.